Banner alto

Banner alto

Arriva la prima edizione di Rosetta Verticale Trail Run al cospetto delle Pale di San Martino

Condividi su:

Gareggiare al cospetto delle Pale di San Martino, una delle montagne simbolo del Trentino e delle Dolomiti, non è cosa da tutti i giorni. Non è un caso che alla prima edizione del Rosetta Verticale Trail Run, in programma sabato mattina a San Martino di Castrozza, siano giunte le preiscrizioni della campionessa olimpica di fondo e pluri medagliata nella corsa in montagna Antonella Confortola e della campionessa di sci alpinismo Cecilia De Filippo. Due nomi importanti che si aggiungono agli atleti che gareggiano per la conquista del podio nel Trentino Vertical Circuit, il challenge di 4 competizioni di corsa in montagna di sola ascesa, con lunghezza non vincolata ai mille metri, che si concluderà proprio sabato.

Ph. Alice Russolo

A partire dal leader Patrick Facchini, che vanta 276 punti e dovrà ben guardarsi da Nicola Pedergnana, pure lui del Team La Sportiva, a quota 244, seguito da Daniele Felicetti a 216, Giacomo Calufetti a 180, Stefano Gretter a 166 e Gianfranco Marini a 166. Per la classifica finale verranno calcolati i tre migliori risultati su quattro prove. Grande incertezza anche in campo femminile, dove Michela Cozzini si presenta con 244 punti, seguita da Federica Iachelini con 212, Veronica Bello con 156, Elena Tomè con 134, Barbara Testa con 120.

In cabina di regia ci sarà l’associazione Primiero Ex3me, che in questi giorni sta ultimando la tracciatura del percorso, altamente spettacolare: si sviluppa su una distanza di 6,9 km, con un dislivello di 1.279 metri e si snoda sul versante ovest delle pendici del Cimon della Pala fino a Cima Rosetta. Lo start verrà dato alle ore 9 di sabato 23 settembre dal centro di San Martino di Castrozza, quindi i concorrenti risaliranno sotto l’impianto della cabinovia Colverde fino all’omonimo rifugio. Da qui l’itinerario prosegue sul sentiero 701, risanato completamente pochi anni fa dall’Ente Parco Naturale Paneveggio Pale di San Martino, per risalire a ripide svolte in direzione del Dente del Cimòn, attraversare sotto Cima Corona, giungere nei pressi del pilone della funivia Rosetta e quindi all’arrivo della Funivia. Con un ultimo breve salto verticale si giunge alla croce di vetta della Cima Rosetta, dove la gara termina.

Le iscrizioni si possono inviare attraverso il sito Wedosport, versando la quota di 20 euro, fino alle ore 24 di giovedì 21 settembre; in seguito lo si potrà fare presso l’Hotel Regina a San Martino di Castrozza. Al termine della gara è previsto il rientro in funivia, che si può utilizzare anche per salire in quota prima dello start per incoraggiare i protagonisti di questa avvincente sfida. Premiazioni di gara e di circuito alle ore 13,30 presso il Palazzetto dello Sport di San Martino di Castrozza, dove verranno celebrati i nuovi campioni e premiati i primi concorrenti grazie alla sensibilità dei partner dell’evento La Sportiva, Trentino Markerting, Named Sport, Pastificio Felicetti, Caseifico Sociale Primiero e Acqua Pejo.