Banner alto

Banner alto

Baceno Devero Crampiolo: Alessandro Turroni e Tiziana Di Sessa a segno nella 48ª edizione

Condividi su:

Alla Baceno Devero Crampiolo Alessandro Turroni vince per la quarta volta consecutiva; tra le donne prima Tiziana Di Sessa.

ph Carla Moro

Per la 48ª edizione della Baceno Devero Crampiolo, disputatasi oggi in una bella giornata di sole, è stato raggiunto un record di partecipazione che resterà ben impresso nella memoria degli organizzatori, Ossola Ski Team e Sci Club Antigorio, Cooperativa Devero 2.0 e Gruppo Alpini Baceno; sono stati infatti ben 548 gli iscritti alla classica camminata non competitiva a testimoniare l’apprezzamento crescente dei runners per un evento storico ma sempre più al passo con i tempi.

Anche il podio maschile testimonia il valore della BDC 2018: se il vincitore non cambia, e per Alessandro Turroni è la quarta affermazione consecutiva, quest’anno con l’ottimo tempo di 1h12’58”, a soli 9 secondi dal record sul percorso ottenuto dallo stesso Turroni nel 2016, il podio è completato da due atleti di livello come Cristian Minoggio (1h16’07”) e Damiano Lenzi (1h16’09”). Turroni ha allungato nel tratto a lui più congeniale, il primo e ha scavato un solco incolmabile con gli altri atleti. In quarta posizione è arrivato Giovanni Vanini in 1h16’20”, mentre il quinto posto è andato a Mauro Stoppini (1h18’39”).

ph Carla Moro

In campo femminile la prima ad arrivare ai 1831 m dell’Alpe Crampiolo è stata Tiziana Di Sessa (1h34’53”), che ha preceduto Cecilia Pedroni (1h38’00”), Daniela Bergamaschi (1h38’04”), Monica Moia (1h43’50) e Mara Minato (1h44’38”). Per quanto riguarda gli under 14, il primo a tagliare il traguardo è stato Mattia Ponti in 1h43’56, davanti a Gabriele Matli (1h48’17”) e Nicolò Ambiel (1h53’24”). La più veloce tra le ragazze è stata Liza Mattiuz (1h57’20”), davanti a Lea e Giada Marella, giunte con lo stesso tempo (2h04’42”).

L’appuntamento è per il 16 agosto 2019.