Banner alto

Banner alto

Aperte le iscrizioni alla Bellagio Skyrace. Vivere il running sul Lago di Como

Condividi su:

Tuffarsi nella corsa outdoor per un intero weekend, in una location prestigiosa frequentata 365 giorni l’anno da turisti di tutto il mondo. È un sogno realizzabile? Certo. Sul lago di Como – in versione autunnale – alla BELLAGIO SKYRACE. L’Nsc Bellagio Skyteam apre le iscrizioni con uno special price, e tale offerta durerà 1 mese esatto. Quest’anno, alla quinta edizione, la gara torna ad essere valida come prova finale delle Skyrunner Italy Series. 

Denisa Dragomir scende in picchiata verso il centro di Bellagio | foto di Davide Ferrari

Cosa significa Bellagio Skyrace? Significa vivere e immergersi in un borgo considerato la perla del lago di Como, praticare lo skyrunning sui sentieri e le creste del monte San Primo, promontorio che domina il lago (lasciamo scorrere la vostra immaginazione per figurarvi il panorama dai 1682 metri di altitudine della cima), sulle cui pendici sorgono le caratteristiche frazioni di Bellagio; significa spingersi fino al culmine del Triangolo Lariano, assaggiare la buona cucina locale, visitare i Giardini di Villa Melzi che si stendono lungo la riva lacustre. Correre a Bellagio il 20 e 21 ottobre 2018 significa trascorrere un fine settimana di sport e turismo godendo dell’organizzazione griffata Bellagio Skyteam.

Tolto il velo sulla quinta edizione, l’Nsc Bellagio Skyteam annuncia l’apertura delle iscrizioni. Fino alle ore 20.00 del 20 luglio è possibile iscriversi al costo agevolato di 30 euro per la skyrace e 20 euro per la half skyrace. Poi ci sarà uno scatto di 5 euro per entrambe le gare e tale tariffa resterà in vigore fino all’ultima settimana prima della gara. Sul sito ufficiale www.bellagioskyteam.it si accede alla sezione “iscrizioni” dove si trovano le istruzioni dettagliate per iscriversi comodamente online.

un passaggio nei Giardini di Villa Melzi, esclusiva passerella finale della Bellagio Skyrace | foto di Davide Ferrari

Confermata la Vertical NscK1 del sabato pomeriggio e la miniskyrace da 3 chilometri all’interno del parco di Villa Melzi, confezionando così un weekend per tutti i gusti e pensato anche per le famiglie con i piccoli atleti in “gara” alla minisky.

«La partenza nella centralissima piazza Mazzini di oltre 600 skyrunner lo scorso anno, il video e le foto che riassumono la corsa Bellagina, lasciano ricordi indelebili in quanti hanno già partecipato», commentano dalla regia dell’Nsc Bellagio Skyteam. Non resta che prenotare un pettorale regalandosi una meravigliosa giornata (o una due giorni) di sport che mixa il grande agonismo di chi si gioca la top ten e il grande divertimento (che allevia la fatica) di tutti coloro che taglieranno il traguardo sul lungolago Europa.

Iscrizioni e informazioni ulteriori su www.bellagioskyteam.it.