Banner alto

Banner alto

Brunello Crossing: Oliviero Bosatelli vince la 44 km fra i vigneti di Montalcino

Condividi su:

Oliviero Bosatelli nel suo percorso di avvicinamento agli appuntamenti estivi e autunnali fa tappa in Toscana, dove fra i vigneti di Montalcino fa sua la Brunello Crossing nella versione 44 km. Al femminile vittoria di Simona Morbelli.

Montalcino_2017_Brunello_Crossing_Oliviero_Bosatelli (3)

Ph © Brunello Crossing

Montalcino, 13 febbraio 2017. Esperimento riuscito, quello della Brunello Crossing: organizzazione impeccabile supportata dai molti volontari che hanno dedicato mesi alla programmazione dell’evento, alla progettazione dei percorsi e alla pianificazione della logistica della gara.

La gara prevedeva due distanze competitive, un trail di 44 km e uno di 22 km, due percorsi impegnativi che hanno visto gli atleti alle prese con ripide salite, attraversamenti di guadi ed un arrivo spettacolare attraverso la Fortezza Trecentesca di Montalcino. Oltre alle due competizioni, una passeggiata di 12 km non competitiva, che ha avuto come location le colline della Val d’Orcia e il territorio del “Re del Sangiovese”, il Brunello di Montalcino.

A trionfare nella 44 km il vincitore del Tor De Geants Oliviero Bosatelli in forza all’E-Rock Team Scott con un tempo di 3h28’02”. “Braccio di Ferro”, come è stato definito dallo speaker di Out e Tor, ha preceduto Roberto Minozzi dell’Atletica Isola d’Elba e Edimaro Donnini della Polisportiva Uisp Chianciano.

Nella classifica femminile si è imposta Simona Morbelli del Team Salomon con il tempo finale di 4h03’02”. La valdostana si è posizionata settima nella classifica assoluta. Il secondo e il terzo gradino del podio nella 44 km femminile sono andati rispettivamente a Rosa Cusero dei Runners Barberino e Daniela Viccari di Monza Marathon Team.

«È stata una gara dura ma ben organizzata in un luogo veramente splendido e credo che il prossimo anno tornerò. Ringrazio tutti coloro che mi hanno sostenuto». Così, all’arrivo, ha commentato Oliviero Bosatelli, guest star dell’evento di Montalcino, aggiungendo di aver festeggiato la vittoria con una bistecca ed un bicchiere di ottimo Brunello di Montalcino.

Appuntamento all’anno prossimo per la due giorni di Montalcino organizzata dalla Asd Montalcino Trail in collaborazione con lo staff della Tuscany Crossing e il patrocinio del Comune di Montalcino e del Consorzio del Vino Brunello Montalcino e il main sponsor Villa Banfi.

Ph © Brunello Crossing e Vanessa Rusci