Banner alto

Banner alto

Nuovo campo base invernale invernale Ferrino Highlab al rifugio Toesca

Condividi su:

Si allarga la famiglia all’interno del progetto Ferrino HighLab: dopo il rifugio Quintino Sella (3585 m) e il rifugio di Tête Rousse (3176 m), anche il rifugio Toesca (1710 m) appoggia l’invasione arancione dei prodotti Ferrino HighLab e di chi vuole metterne alla prova le qualità sul campo.

È sera al Rifugio Toesca, le luci si spengono all’interno del rifugio e il buio all’esterno accende ancora di più l’arancione delle tende dentro cui gli ospiti del Campo Base HighLab Ferrino, alla luce delle frontali, si apprestano a passare una notte immersi nel sacco a pelo disteso sul materassino, protetti dalla tenda ma nello stesso tempo parte integrante dell’ambiente alpino. Fuori le stelle guardano l’inverno che addormenta il bosco, dentro la tenda i sogni portano a fiabe di montagna. Da una parte la natura nella sua essenza, d’inverno e di notte, dall’altra prodotti in grado di viverla in modo integrale con la sicurezza dell’appoggio del rifugio Toesca.

Dal 1994 Ferrino permette ai fruitori finali di testare sul campo i prodotti Ferrino HighLab e di rendere all’azienda feedback fondamentali per lo sviluppo degli stessi; tutti i prodotti in prova appartengono alla linea HighLab, top di gamma Ferrino in termini di tecnologia e sicurezza, e sono estremamente resistenti, con molteplici funzioni e specifiche caratteristiche tecniche: sono creati per offrire un elevato rendimento e pensati per i professionisti del settore. Dopo aver passato la notte in tenda sorvegliati dalle stelle e cullati dal silenzio, viene chiesto agli alpinisti di compilare un questionario. Tra il materiale che si potrà testare la nuova Pilier 2, tenda studiata per essere utilizzata in alta montagna e per spedizioni con una forma particolare che la rende altamente resistente in caso di forte vento. 

Quest’anno l’ormai consolidata collaborazione tra Ferrino e il rifugio Toesca ribadisce l’importanza del progetto mantenendo il centro test aperto anche durante la stagione invernale oltre che durante l’estate. Dal 10 novembre 2017 fino a fine marzo circa, il Campo Base è allestito presso il rifugio che si trova ad un’ora di macchina da Torino, nel vallone del Rio Gerardo sul territorio del comune di Bussoleno, nel Parco Orsiera – Rocciavrè. Da Torino, si segue la Val di Susa e da San Giorio di Susa si svolta a sinistra per raggiungere la borgata Città; nel caso di divieto per neve si lascia qui l’auto e si procede per 700 metri di dislivello, altrimenti si prosegue per 2 chilometri fino a località Paradiso delle Rane e il dislivello verso il rifugio scende a 550 metri. Con la neve bisogna essere dotati di artva, pala e sonda e di tutto l’equipaggiamento invernale.

A tutti coloro che pernotteranno presso il campo e che collaboreranno al nostro test verrà dato uno sconto del 20% da usufruire presso il Ferrino Store di Torino che si trova in corso Matteotti 2L – Tel 011 223 0710. Per maggiori informazioni e per sapere la disponibilità delle tende contattare: Marco Ghibaudo telefono: 346 2247806.

Ferrino HighLab PILIER 2

Tenda della collezione Ferrino HighLab studiata per essere utilizzata in alta montagna e per spedizioni. Grazie alla sua forma particolare è altamente resistente in caso di forte vento.

CARATTERISTICHE TECNICHE 
PESO:
max / min 3,2 kg 2,8 kg
DIMENSIONI SACCA: 46×17 cm
TESSUTO: Doppio tetto in Poliestere Ripstop 50D spalmatura poliuretanica, impermeabilità 4000 mm, idrorepellente, trattato FR • Interno in Poliestere Ripstop 70D idrorepellente e traspirante trattato FR • Pavimento in Poliestere 70D spalmatura poliuretanica impermeabilità 8000 mm, idrorepellente, trattato FR • Finestra in TPU • Cuciture nastrate nel doppio tetto e nel pavimento • Triplo rinforzo degli angoli del catino.
STRUTTURA: 3 Pali in duralluminio precollegati in colore differenziato per facilitare il montaggio • Tenda interna sospesa alla paleria con guaine continue in rete • Picchetti in alluminio.
INGRESSO E AERAZIONE: Abside anteriore completamente avvolgibile • Porta camera con zanzariera esterna completamente apribile e riponibile in apposito taschino • Cuffie di ventilazione richiudibili dall’interno.
ACCESSORI Tasche interne “ambient light” • Tiranti controvento con tenditore fluorescente • Regolazione a nastro per aggancio doppio tetto alla base • Asola in nastro sugli angoli del pavimento per poter ancorare la tenda con piccozze, sci o corpi morti • Asole porta materiali • Tasche interne porta oggetti • Gancio porta lampada • Porta oggetti amovibile sul colmo interno della camera • Sacca custodia • Kit riparazione.

Lascia il tuo commento