Banner alto

Banner alto

Cronosalita di Pescegallo: vincono Daniel Antonioli ed Erika Sanelli

Condividi su:

Campioni e appassionati: il connubio perfetto della 10ª edizione della Cronosalita di Pescegallo andata in scena nella serata di mercoledì 29 marzo. Quasi 150 partecipanti alla manifestazione organizzata dallo Sci Club Valtartano; di questi, 122 hanno risalito le piste e raggiunto la cima dell’impianto sciistico della Valgerola, in molti con gli sci d’alpinismo, altri a piedi e altri ancora con l’ausilio delle ciaspole. Il più veloce è stato il campione di winter triathlon, in forza al Cs Esercito, Daniel Antonioli.

Le foto:

Per Daniel Antonioli vincitore in 23’12” sfida iniziale con il giovane dello skialp nazionale Andrea Prandi (Sc Alta Valtellina) che ha chiuso in seconda posizione con tempo di 23’52”. Alle loro spalle bagarre per aggiudicarsi il terzo gradino del podio assoluto tra il podista della Val Brembana Vincenzo Milesi, il premanese Adriano Berera e il locale Mattia Curtoni. Terzo posto conquistato da Vincenzo Milesi in 24’06” che nella speciale classifica dei podisti precedeva Marco Leoni (Team Valtellina) e Mattia Raimondi (Asd Castelraider). Terza piazza invece tra gli sci alpinisti per Adriano Berera (As Premana), seguito da Mattia Curtoni (Sc Valtartano) e Marco Gusmeroli (Sc Valtartano).

Al femminile sfida più incerta per la vittoria, con la giovane promessa dello scialpinismo Erika Sanelli (As Premana) a primeggiare con il tempo di 32’56”. Alle sue spalle seconda piazza, ma prima podista per Laura Tacchini (Team Valtellina) in 33’23”, terza piazza assoluta invece per la skialper di Premana Cinzia Pomoni in 34’37”.

Soddisfatto della riuscita della manifestazione lo Sci Club Valtartano, come confermato dal vice presidente del sodalizio orobico Walter Bulanti: «I consensi di tutti i partecipanti sono stati positivi, abbiamo riproposto la formula con agonisti e amatori, scialpinismo e piedi, ed è stata apprezzata; è stata l’occasione per chiudere la stagione invernale con una bella serata in clima di festa. Colgo l’occasione per ringraziare tutti gli sponsor. Latteria Sociale di Delebio, Crazy Idea, 3 Passi Patagonia Morbegno, carrozzeria Corazza, cereria Ciapponi, Enjoyski; Il rifugio Salmurano e il Cioky bar per averci ospitato. Vorrei inoltre segnalare la presenza numerosa di giovani ragazzi, sia del settore giovanile dello Sc Valtartano e quelli dell’As Premana, che ringraziamo per la partecipazione».