Banner alto

Banner alto

Al via Naturae, rassegna di film incontri e immagini sul rapporto uomo natura

Condividi su:

Sullo schermo, domani, al Cinema Eden di Montebelluna,4 film, tra cui due prime italiane. Venerdì 20, all’Officinema di Feltre, altri 5  film internazionali. Naturae, fino al 12 febbraio. Montebelluna, Valdobbiadene, Feltre, Pedavena.

naturae-festival-film-2017

Domani, martedì 17 gennaio, appuntamento in sala con le emozioni, le immagini e i racconti della rassegna Naturae, ideata e creata con l’intento di riflettere sul rapporto tra uomo e natura e dedicata a “Le montagne come luogo di vita ed emozioni”. Ad ospitare la prima serata sarà il cinema Eden di Montebelluna. Sullo schermo 4 film, tra cui due prime italiane. In programma A single rose can be my garden, a single friend my world, dello svizzero Nils Hedinger, Les faiseurs de rêves, di Romeo Dos Santos e Stéphane Shaffter e N171, di Claudio Rossoni. Saranno proiettati anche i tre corti Connected, prodotti da Aku: Come un’ombra, Ho detto basta e Trail. Saranno presenti in sala anche alcuni protagonisti dei film, a raccontare di persona la loro esperienza. Venerdì 20 gennaio Naturae si sposta all’Officinema di Feltre, dove saranno proiettati Habitat, di Marcel Barelli, Protecting Ice Memory, prodotto da Aku, Vom Flossen am Agerisee, di Thomas Horat (prima italiana), e China, a skier’s journey, di Jordan Manley.

Questa iniziativa vuole essere un’occasione speciale per riflettere sul tema del rapporto fra uomo e natura, prendendone in esame diversi aspetti. Dall’emozione avventurosa al beneficio terapeutico, dal valore della conoscenza al tema della salvaguardia ambientale. Aspetti diversi ma riconducibili tutti ad un comune denominatore, di grande importanza nel nostro tempo. Il senso della rigenerazione che la natura da sempre offre all’uomo.

Il programma  è composto da ben 9 appuntamenti in 4 città (Pedavena, Feltre, Valdobbiadene e Montebelluna), fino al 12 febbraio, con 20 film (di cui 8 prime nazionali o europee), due mostre e una nuova serata di “altitudini. storie da condividere”. Già possibile visitare gratuitamente, a Feltre e Montebelluna, la mostra fotografica delle migliori foto in concorso a Ims Photo Contest 2016, uno dei più importanti concorsi fotografici internazionali dedicati alla montagna.