Banner alto

Banner alto

Fosso Bergamasco a Cologno al Serio: si impone Maurizio Vanotti su Pirillo e Carrara

Condividi su:

490 iscritti, questo è il nuovo limite che il Fosso Bergamasco scrive nel proprio diario. Numeri ottenuti a Cologno al Serio nella seconda prova del circuito, la Corsa dei Quattro Portoni.

ph Alexposure Photography

Ancora un volta, a stabilire il record di partecipazione è la tappa di Cologno al Serio, una delle più longeve del circuito, con atleti provenienti anche da fuori provincia. Nonostante il pericolo di pioggia, sembra che gli organizzatori di Cologno al Serio abbiano stretto un patto con il meteo, che ha permesso ai bambini prima, e alla gara dei grandi di correre all’asciutto. L’atletica Cologno ha voluto ricordare un amico e fondatore, Ezio Cavallari, venuto prematuramente a mancare pochi mesi or sono.

Sin dalla partenza, si è formato un gruppo di testa formato da Maurizio Vanotti, Raffaele Carrara e Fabio Pirillo. Da effettuare tre giri sulle antiche cerchie del paese con il passaggio sulla via principale ad ogni tornata. A tagliare per primo il traguardo in volata è stato Maurizio Vanotti davanti a Fabio Pirillo e Raffaele Carrara. Nella top ten Roberto Avogadro, Giorgio Campana Binaghi, Mauro Arnoldi, Nicola Nozza, Livio Rinaldi, Marco Spreafico e Simone Viola.

ph Alexposure Photography

Per quanto riguarda la gara femminile, per un lungo tratto hanno fatto il passo Eveline Makena Muriira ed Elisabetta Manenti. Sul traguardo è risultata vittoriosa Elisabetta Manenti che ha distanziato di venti secondi Eveline Makena Muriira. Sul terzo gradino del podio l’atleta di casa Katiuscia Nozza Belli, premiata dal nuovo presidente in carica dell’Atletica Cologno, Diego Degiorgi, che ha preso il testimone dal presidente storico Angelo Poloni. Nelle migliori dieci Daniela Majer, Monia Acerbis, Nadia Calvi, Roberta Locatelli, Rita Lilia Quadri, Simona Pievani e Sonia Opi.

Con questa vittoria, la Manenti resta saldamente in testa alla classifica generale, mentre tra gli uomini il nuovo leader del circuito è Raffaele Carrara. Il circuito si sposta a Cortenuova di Sopra dove venerdì 11 maggio, vedremo se i numeri verranno confermati.