Banner alto

Banner alto

Garda Trentino Half Marathon: vittoria di Jean Baptiste Simukeka e Thea Heim

Condividi su:

17esima edizione della Garda Trentino Half Marathon a Riva del Garda. Vince il keniano Jean Baptiste Simukeka sul ruandese Myasiro e l’altro keniano Kanda. Tra le donne show di Thea Heim su Karin Freitag e Francesca Giacobazzi. Nel 10 km affermazioni personali di Francesco Lazzaro e Silvia Weissteiner. classifica

newspower

Garda Trentino Half Marathon, il vincitore? Jean Baptiste Simukeka, keniano, felice per la vittoria ma deluso per essere andato due minuti oltre il proprio personale (1h04’45’’), sul ruandese Jean Marie Vianney Myasiro (1h04’49’’) e l’altro keniano Jonathan Kosgei Kanda (1h04’54’’). È giunto quarto il trentino di origini gambiane Ousman Jaiteh, al settimo cielo per aver ottenuto il proprio miglior tempo assoluto (1h04’57’’), come quei piloti di Formula1 che si dilettano particolarmente sul bagnato: “Ho provato a fare il mio personale e ce l’ho fatta, il percorso è bellissimo”, dirà al traguardo. Tra le donne la germanica Thea Heim era la favorita e non ha disatteso le aspettative, staccando nettamente (1h16’41’’) la rivale diretta Karin Freitag (1h20’25’’) e la modenese Francesca Giacobazzi (1h22.36’’).

Una più breve distanza di 10 km metteva alla prova i runners della Garda Trentino Half Marathon in mattinata, e a primeggiare in soli 34 minuti e 16” è stato Francesco Lazzaro: “Gambe distrutte all’inizio, un po’ di vento ma il tratto sulla ciclabile è spettacolare”, 34 minuti e 21 secondi per un altro atleta tedesco, Heiko Middelhoff: “Grande gara, da tempo non correvo così”, di spiccioli su Gabriele Simi (34’47’’). Poco più tardi sono giunte le donne, in 37’01’’ Silvia Weissteiner sulla campionessa della 21 km dello scorso anno – la lituana Monika Joudeskaite (37’41’’) – e la romena Leonida Isabela Romanas (37’52’’).

La manifestazione ha visto il record assoluto di concorrenti stranieri e il boom di concorrenti donne (40%). La mezza maratona di 21 chilometri ha invece offerto uno start non troppo duro e una lieve discesa giusto dopo la partenza; salita verso Arco, col bel castello in faccia, meta successiva, dove in precedenza erano partiti gli sfidanti della 10K. La temperatura era ideale per correre, costeggiando il fiume Sarca, passando tra gli ulivi di Torbole prima di giungere sul lungolago di Riva del Garda, ed i primi a sfilare sul traguardo sono stati i corridori della prova breve, con il terzetto al maschile ad arrivare appaiato, mentre al femminile vi è stata la sorpresa di giornata: Weissteiner su Joudeskaite, davvero in pochi se l’aspettavano. Terminata l’apoteosi podistica di 10K ecco la mitica mezza maratona trentina e i corridori africani a farla da padroni, alternandosi uno dopo l’altro ma rimanendo sempre nel gruppetto di testa. Vi era così da stabilire chi fosse il “numero 1” e a vincere è stato – come spesso accade – il più affamato Simukeka, mai domo nonostante il successo.

21 km maschile

1 Simukeka Jean Baptiste Gs Orecchiella Ken 01:04:45; 2 Myasiro Jean Marie Vianney #Iloverun Athletic Terni Rwa 01:04:49; 3 Kanda Jonathan Kosgei Atl. Castello Ken 01:04:54; 4 Jaiteh Ousman Trentino Running Team Gam 01:04:57; 5 Kagia Samson Mungai Atletica Sandro Calvesi Ken 01:05:31; 6 Franceschini Emanuele Us Quercia Trentingrana Ita 01:09:37; 7 Batel Abdellatif Atl. Rodengo Saiano Mico Ita 01:10:05; 8 Brasi Iacopo Atl. Rodengo Saiano Mico Ita 01:10:18; 9 Raineri Davide Atletica Trento Ita 01:10:56; 10 Samakya Scharfer Germany Ger 01:11:16

21 km femminile

1 Heim Thea Lg Telis Finanz Ger 01:16:41; 2 Freitag Karin Lg Decker Itter Aut 01:20:25; 3 Giacobazzi Francesca A.S. La Fratellanza 1874 Ita 01:22:36; 4 Bettin Loretta Atl. Paratico Ita 01:23:05; 5 Mangolini Caterina Atletica Estense Ita 01:24:47; 6 Menestrina Simonetta Atletica Trento Ita 01:25:14; 7 Carlin Monica Gs Valsugana Trentino Ita 01:25:51; 8 Burgess Rachel Elaine Podistica Pontelungo Ita 01:26:47; 9 Bellan Valeria Atletica Galliate Ita 01:27:07; 10 Damiani Chiara Cus Ferrara Asd Ita 01:27:29

10 km maschile

1 Lazzaro Federico C.U.S. Padova Ita 00:34:16; 2 Middelhoff Heiko Lauffeuer Chiemgau Ger 00:34:21; 3 Simi Gabriele S.A. Valchiese Ita 00:34:47; 4 Lazzaro Giovanni C.U.S. Padova Ita 00:35:07; 5 Betsa Vasyl Ukraine Ukr 00:35:20; 6 Valduga Claudio U.S. Quercia Trentingrana Ita 00:35:22; 7 Borrelli Ciro Running Club Napoli Ita 00:35:40; 8 Kharchenko Dmytro Ukraine Ukr 00:35:57; 9 Cherubin Paolo Vicenza Marathon Ita 00:36:49; 10 Duchi Nicola Ita 00:36:57

10 km femminile

1 Weissteiner Silvia Asv Sterzing Volksbank Ita 00:37:01; 2 Joudeskaite Monika Lithuania Ltu 00:37:41; 3 Romanas Isabela Leonida Romania Rom 00:37:52; 4 Glomb Agnieszka Ptsv Rosenheim Ger 00:38:09; 5 Faccanoni Irene Pool Atl. Alta Valseriana Ita 00:38:57; 6 Nestola Sara Gs Self Atl. Montanari Ita 00:39:29; 7 Stedile Federica Atletica Ita 00:39:53; 8 Schio Federica Trento Atletica Lupatotina Ita 00:40:01; 9 Bacci Veronica Asd Atletica Lupatotina Ita 00:40:34; 10 Paulig Maria Mmrc München Ger 00:40:52