Banner alto

Banner alto

Assolo di Cristian Minoggio alla Maga Skymarathon. In rosa vince Silvia Boroni

Condividi su:

Undicesima edizione della Maga Skymarathon nel segno di Cristian Minoggio che vince per la seconda volta sul traguardo di Serina. Il canobbino della Valetudo Serim ha completato il percorso di 39 km e 3000 metri di dislivello positivo in 4h47’06”. Al femminile Silvia Boroni vince in 7h26’07”. Sui 101 iscritti in 95 si sono presentati ai nastri di partenza della gara targata Asd Maga. In totale sono stati 387 gli iscritti alle tre prove. classifica

Crisitan Minoggio | foto credit Pierluigi Palazzi

Un lungo viaggio in solitaria, questa è stata la Maga Skymarathon per Cristian Minoggio, che si è presentato in completa solitudine sul traguardo di Serina, con il finish time di 4h47’06”, uno dei migliori tempi mai fatti segnare alla skymarathon della Val Serina. In seconda posizione un’altra aquila Valetudo, il bergamasco di Colere Clemente Belingheri, che ha stoppato le lancette su 5h25’23”. Terzo posto per Giambattista Micheli del team Carvico Skyrunning in 5h26’53”. Nella top ten Stefano Tavola, Alessandro Colombi, Diego Cortinovis, Matteo Longhi, Loris Bonzi, Maurizio Merlini e Matteo Caglioni.

Nella prova femminile la prima a transitare sotto lo striscione d’arrivo è stata Silvia Boroni in 7h26’07”. Sul podio a farle compagnia Maria Panseri (Atletica Presezzo), seconda in 8h15’56”, e Cristina Durante (Carvico Skyrunning), terza in 8h40’10”. Quarta classificata Silvia Marcon.

Nella stessa giornata si sono disputate anche la Maga Skyrace di 24 km e la Maga Ultra Skymarathon di 50 km valida come finale delle Skyrunner Italy Series – Ultra. Gli eventi sono organizzati dall’Asd Maga del presidente Davide Scolari.