Banner alto

Banner alto

Philimon Kipkorir e Caroline Cherono firmano la quinta Bergamo Half Marathon

Condividi su:

I keniani Maritim Philimon Kipkorir e Cherono Caroline vincono con record la quinta edizione della mezza maratona dei mille a Bergamo. Nella 10 km successo di Ahmed El Mazoury e Claudia Pinna.

Circa 1600 concorrenti al via alla classica di fine settembre nel capoluogo orobico, che comprende “La Mezza dei Mille”, “La 10 dei Mille” competitiva e non, e “La Staffetta dei Mille 3×7″, organizzata dal comitato presieduto dal quattro volte campione italiano di maratona Migidio Bourifa. Partenza della mezza maratona alle ore 9.45 da colle Aperto in città alta. A coprire per primo i 21,0975 km è stato l’atleta del Kenia Philimon Kipkorir Maritim che non ha avuto rivali fin dall’inizio e col tempo di 1h03’56” stabilisce anche il nuovo record della gara. Secondo staccato di oltre 9 minuti con il tempo di 1h12’59” l’atleta del Gav Vertova Alessandro Spanu, terzo Omar Guerniche in 1h14’20”, orobico dell’atletica Castenaso Celtic Druid. Record anche in rosa con l’atleta keniana Caroline Cherono che taglia il traguardo in 1h 15’36”, seconda in 1h23’15” Luisa Gelmi (Gav Vertova) e terza Giulia Montagnin (Maratoneti Genovesi) in 1h24’00”.

Nella dieci chilometri competitiva, con partenza alle ore 9.15 in zona teatro Donizetti e arrivo sul Sentierone, vince col tempo di 30’58” il favorito Ahmed El Mazoury (Fiamme Gialle), secondo Nadir Cavagna (Atletica Valle Brembana) in 31’03”, e terzo Antonino Lollo (Atletica Bergamo ’59) in 31’22”. Al femminile Claudia Pinna dell’Atletica Laguna Running vince in 35’56”, al secondo posto Mina El Kannoussi (Atletica Saluzzo), in 37’48” e terza Stefania Benedetti 38’01” (Gav Vertova). La staffetta è stata vinta dal trio Pietro Sonzogni, Nicola Nembrini e Danilo Gritti.

Per il 2018 la Mezza di Bergamo cambierà data, disputandosi per la prima volta a inizio anno.