Banner alto

Banner alto

Rally della Valtartano, volano Mattia Gianola e Stefano Butti che abbattono il record

Condividi su:

Saltano tutti i record al Rally Estivo della Valtartano. Sia al maschile con il successo di Mattia Gianola e Stefano Butti sia al femminile con la vittoria di Raffaella Rossi ed Elisa Sortini. Quella dei fratelli Brambilla Martina e Danilo la coppia mista al comando.

Val_tartano_rally_estivo_2015_Stefano_Butti_photo_Cinzia_Corona

photo credit Cinzia Corona

Tartano, 21 giugno 2015 – Una bellissima giornata di sole, con la temperatura ideale per correre, ha accolti i 280 concorrenti, giunti in Valtartano per la 13esima edizione del Rally Estivo della Valtartano, valido come 9° Trofeo Crazy Idea. Il primo record a saltare, è stato quelli dei partenti, 140 le coppie al via, di questa classicissima gara a coppie.

Pochi minuti dopo le ore 9.00, lo start della gara, con il gruppo compatto, partito al piccolo trotto lungo la strada della Vallunga. La bagarre si è scatenata alla casera di Porcile, con la coppia Mattia Gianola e Stefano Butti a rompere gli indugi, dietro hanno risposto Davide e Walter Trentin, seguiti dal duo Giovanni Tacchini e Christin Pizzatti. Il forcing del duo del Team Crazy Idea ha subito lasciato il segno, con il loro vantaggio che però restava contenuto. Passavano comunque per primi al Gpm di Cima Lemma con circa 15secondi sui fratelli Trentin e di 1’30” sui un trio di coppie, Tacchini-Pizzatti, Sansi-Leoni e Bonfanti-Ratti.

Al femminile la coppia del Team Crazy Idea Raffella Rossi ed Elisa Sortini avvantaggiandosi subito sulle dirette avversarie, ha condotto la gara dal primo all’ultimo metro. Transitando da subito nei punti di controllo in tempo record.

Tornando alla cronaca della gara maschile, in discesa verso Gavedo la coppia Gianola – Butti volava verso il traguardo con il tempo record di 2h 27’ 33”, chiudono al secondo posto Davide e Walter Trentin (Rupe Magna) in 2h29’12”, terza piazza dopo rimonta in discesa per Carlo Ratti e Fabio Bonfanti in 2h 30’42”. Quarta piazza per gli atleti del Team Valtellina Stefano Sansi e Marco Leoni, 5° invece Alberto Comazzi e Davide Invernizzi.

Al femminile come detto vittoria con record per Raffaella Rossi ed Elisa Sortini (Team Crazy Idea) con il tempo 2h55’53”, che precedono Carolina Tiraboschi e Daniela Rota seconde al traguardo, mentre terze chiudono Lara Martelletti e Fabiana Del Grosso. Nella categoria mista, successo per i fratelli Martina e Danilo Brambilla del Carvico Skyrunning.

Commenti post gara

Stefano Butti: «Siamo contenti di questo successo, siamo riusciti a fare una bella gara, imponendo un buon ritmo in salita e dando il massimo in discesa. Sono contento anche perché questo successo è venuto con Mattia, che oltre a compagno di Team, è anche un grande amico».

Raffaella Rossi e Elisa Sortini: «Era la prima volta che correvano in coppia, abbiamo avuto un ottimo feeling; era la prima volta sul nuovo tracciato e ci è piaciuto moltissimo».

Giovanni Tacchini (Sc Valtartano): «Dopo tredici anni di gara, incrementare il numero di partecipanti è il segnale che la nostra manifestazione piace e la formula a coppie è sempre apprezzata. Quest’anno abbiamo cercato di sensibilizzare gli atleti sul discorso rifiuti, e siamo contenti che abbiamo risposto positivamente, rispettando la Valtartano e abbandonando i loro rifiuti di gara negli appositi punti di controllo».

Clicca qui per consultare la classifica generale del Rally Estivo della Valtartano 2015