Banner alto

Banner alto

Pietro Lanfranchi davanti a Deho nella Revolution di Lizzola. In rosa Corinna Ghirardi

Condividi su:

Alla Revolution di Lizzola, quinta tappa di Sci e Luci nella Notte, festeggiano Pietro Lanfranchi e Corinna Ghirardi. 151 atleti al via della prova only up organizzata dal Gan Nembro.

Il circuito di scialpinismo Sci e Luci nella Notte è tornato a fare scalo a Lizzola (Bg) per il quinto atto, la storica Revolution del Gan Nembro. 710 metri di dislivello up da quota 1250 m a quota 2000 m. Il più veloce nella prova di sola salita è stato Pietro Lanfranchi dello Sci Club Valgandino, vincitore in 27’29”. Con un ritardo di 13″ è giunto Marzio Deho del Gan Nembro, secondo in 27’42”. Sul podio anche Andrea Olivari dello Sci Club Gromo, terzo in 28’33”. Nella top ten Francesco Poli, Diego Fenaroli, Manuel Negroni, Riccardo Donati, Kristian Pellegrinelli, Germano Pasinetti, Rainiero Persico. Al femminile è andata a segno Corinna Ghirardi dell’Adamello Ski Team con il tempo di 33’11” anticipando Paola Pezzoli dello Sci Club Valgandino, seconda in 35’06”, e Michela Benzoni, terza classificata in 35’42”. Quarta Carlotta Cortese e quinta Irene Faccanoni.

 

Lascia il tuo commento