Banner alto

Banner alto

Gli staff tecnici delle discipline Fispes per l’anno 2019

Condividi su:

Il Consiglio Federale nel corso del suo primo incontro del 2019 ha deliberato gli staff tecnici delle cinque discipline di competenza FISPES.

Per l’anno 2019 Vincenzo Duminuco è stato riconfermato nel suo incarico di Direttore Tecnico nazionale di Atletica leggera paralimpica. Il DT sarà affiancato da un team di tecnici di specialità: Mario Poletti per la corsa in carrozzina e mezzofondo, Alessandro Kuris per i salti, Michele Gionfriddo per la velocità e Nadia Checchini per il settore lanci, coadiuvata dall’assistente tecnico Francesco La Versa.

Il settore giovanile e FISPES Academy saranno sotto la responsabilità di Stefano Ciallella, che assisterà anche Poletti per il mezzofondo. Orazio Scarpa collaborerà al progetto di FISPES Academy come tecnico.

Anche nel 2019, Poletti continuerà la sua attività di responsabile della ricerca, sviluppo e formazione tecnica di disciplina.

Renzo Vergnani è stato confermato alla guida dello staff tecnico nazionale del Calcio amputati, coadiuvato in seconda da Paolo Zarzana, dal preparatore dei portieri Stefano Fantin e dal preparatore atletico Corrado Nichele.

Per il Calcio a 7 per cerebrolesi riconferma per il CT Simone Pajaro, assistito dal suo vice Andrea Argento e da Federico Bee come preparatore dei portieri.
Diego D’Artagnan continua ad essere il referente tecnico nazionale del Powerchair football.

La Scuola Calcio FISPES sarà guidata da Lorenzo Bedin come allenatore del settore giovanile del Calcio amputati e Luca Luchena nel ruolo di allenatore del settore giovanile del Calcio a 7. La Scuola si avvarrà della collaborazione di Riccarda Ambrosi in qualità di referente nei rapporti con le famiglie.

Per il Rugby in carrozzina Franco Tessari è stato riconfermato nel suo incarico di Direttore tecnico nazionale.