Banner alto

Banner alto

Nel 2019, l’ultima di gennaio, torna la StraStezzano

Condividi su:

Ecco nel 2019 la sesta edizione della marcia non competitiva StraStezzano, organizzata l’ultima domenica di gennaio dall’Atletica Stezzano.

StraStezzano Stezzano

Il presidente Vladimir Maffeo illustra i numeri dell’evento: «Negli ultimi 5 anni la StraStezzano ha permesso di donare in beneficenza a varie associazioni e alla ricerca medica la cifra di 30.000 euro. L’evento ha scopo benefico e tutto il ricavato viene donato a enti o associazioni che si occupano di assistenza o aiuto a persone disagiate o in difficoltà».

Una parte del ricavato è sempre andato negli anni passati al centro di ricerca farmacologico Mario Negri, a favore della ricerca medica e anche quest’anno una parte dei fondi sarà destinata a loro. Ma da questa edizione altre due associazioni entrano nel novero dei beneficiari. In particolare Telethon, che si occupa della ricerca sulle malattie rare che colpiscono prevalentemente i bambini. 

Altra associazione che entra a fare parte dei destinatari dei fondi è La Casa di Leo, che si occupa di ospitare le famiglie di malati ospedalizzati lontano da casa. Già l’anno scorso La Casa Di Leo aveva avuto una piccola parte dei profitti della StraStezzano. Il progetto di quest’anno prevede la creazione dell’impianto di illuminazione del giardino esterno della casa, in modo che i bambini ospiti possano giocare in piena sicurezza e libertà.

Appuntamento con a Stezzano (Bg) domenica 27 gennaio lungo i quattro percorsi da 7, 9, 13.5 e 18 km.

Lascia il tuo commento