Banner alto

Banner alto

Palzer e Maier trionfano nella Südtirol Drei Zinnen Alpine Run a Sesto

Condividi su:

Anton Palzer (Ramsau/Berchtesgaden) e Michelle Maier (Bad Aibling) sono i vincitori della 21ª Südtirol Drei Zinnen Alpine Run 2018. Le vittorie del classico altoatesino della corsa in montagna svoltosi sabato nelle Dolomiti vanno quindi entrambe in Baviera. Con un tempo di 1:42.34 ore, la Maier non solo batte il record del percorso, ma è anche la prima atleta tedesca a trionfare in 20 anni di Südtirol Drei Zinnen Alpine Run a Sesto. classifica

Südtirol Drei Zinnen Alpine Run 2018 | Sesto (BZ)| copyright: Harald Wisthaler/Benedikt Trojer

Alle 10 di sabato, davanti alla Casa Sesto, con nebbia alta e temperature attorno ai 13 gradi, ossia tempo perfetto per una corsa in montagna, è partita la Südtirol Drei Zinnen Alpine Run. Dopo il tradizionale giro del paese un gruppetto di sei concorrenti, formato dai due keniani Robert Surum e Francis Njoroge, gli italiani Luca Cagnati e Hannes Perkmann (Val Sarentino), il tedesco Anton Palzer e l’austriaco Manuel Seibald, già vantava diversi metri di vantaggio sul gruppo. Dopo circa 10 chilometri e 30 minuti di tempo, al Rifugio Fondo Valle è arrivato un gruppo ridotto a cinque con Njoroge, Surum, Palzer, Perkmann e Cagnati. Iniziata la salita, presto Palzer e Perkmann hanno staccato gli altri corridori.

Sul tratto che conduce al Rifugio Comici, Palzer è riuscito a distanziare anche Perkmann, guadagnando un vantaggio di circa un minuto sull’inseguitore. Dietro a loro, Cagnati e Njoroge. Giunto al punto più alto della gara, la Forcella Pian di Cengia, Palzer aveva accumulato un vantaggio di due minuti. Ormai era chiaro che nulla avrebbe impedito al 25enne bavarese di vincere. E infatti, dopo 1:29.31 Anton Palzer, che a marzo aveva vinto la gara di scialpinismo Drei Zinnen Ski Raid, ha tagliato il traguardo accaparrandosi la vittoria. Con un ritardo di 2.08 minuti, il bellunese Luca Cagnati (Canale d’Agordo) si è classificato secondo, mentre Hannes Perkmann ha completato il podio classificandosi terzo (1:33.01). Per Cagnati si è trattato del primo podio nella Südtirol Drei Zinnen Alpine Run, per Perkmann del terzo, dopo un terzo posto nel 2015 e un secondo posto nel 2016.

Tra le donne, Michelle Maier si è rivelata straordinaria. Dopo solo una settimana dal secondo posto nella Jungfrau Marathon, la 27enne pochi metri dopo il via ha staccato il gruppo, ha mantenuto le distanze per tutti i 17,5 chilometri con 1350 metri di dislivello e ha tagliato il traguardo davanti al Rifugio Locatelli a 2405 metri di altitudine dopo 1:42.34. Con questo tempo, Michelle Maier ha battuto il record stabilito nove anni fa dalla neozelandese Anna Frost di 25 secondi, conquistando la prima vittoria di una concorrente tedesca nella Südtirol Drei Zinnen Alpine Run.

Al secondo posto si è affermata la svizzera Victoria Kreuzer con un tempo di 1:48.21. Nel 2014, l’elvetica aveva vinto la corsa in montagna nelle Dolomiti, Patrimonio Mondiale UNESCO, mentre nel 2016 si era classificata terza. Il terzo piazzamento della Südtirol Drei Zinnen Alpine Run 2018 è andato a Petra Pircher di Lasa. La 47enne ha completato l’impegnativa gara in 1:53.08.

Südtirol Drei Zinnen Alpine Run 2018 | Sesto (BZ)| copyright: Harald Wisthaler/Benedikt Trojer

Anton Palzer (vincitore): “Nei primi chilometri siamo andati fortissimo. Ma in pianura non ho avuto problemi a mantenere il ritmo sostenuto e ne sono abbastanza orgoglioso. Nel tratto in salita, poi, mi sono sentito a mio agio e sono riuscito a gestirmi bene. Quando, un chilometro prima del traguardo, ho visto il cartello con la distanza, sono stato contentissimo perché avevo un crampo. Alla fine, quindi, ho dovuto proprio lottare.”

Luca Cagnati (secondo posto): “Sapevo che Anton in salita è più forte di noi. La sua vittoria è meritata. Io sono soddisfatto del mio risultato e sono felice di aver potuto finalmente correre sul percorso originale. Due anni fa, quando ho partecipato per la prima volta, il percorso era stato abbreviato. È una gara davvero fantastica.”

Hannes Perkmann (terzo posto): “Sono proprio soddisfatto, non è certo una vergogna farsi battere da Anton (Palzer) e Luca (Cagnati). Il tracciato è straordinario, ce n’è per tutti i gusti. Sul tratto in pianura bisogna mantenere la calma e ricordarsi che la salita, dove possiamo sfruttare i nostri punti di forza, deve ancora arrivare.”

Michelle Maier (vincitrice): “Il tracciato è fenomenale. Correndo, non mi sono mai sentita sotto pressione e quindi ne ho approfittato per guardarmi intorno. L’ultimo chilometro però, inaspettatamente non finiva mai. Naturalmente sono contentissima di aver vinto.”

Victoria Kreuzer (secondo posto): “Il secondo posto mi sta benissimo e sono contenta del mio terzo podio nella Südtirol Drei Zinnen Alpine Run. I miei progetti? Veramente solo qualche gara minore in Svizzera, poi inizierò a concentrarmi sull’inverno e sulle gare di scialpinismo.”

Petra Pircher (terzo posto): “Cosa dire di questa fantastica corsa in montagna? Che è favoloso correre qui, nelle Dolomiti di Sesto. In discesa ho sempre un po’ di paura, ma è andata bene. Il terzo posto è più di ciò che mi aspettavo”.

Risultati 21ª Südtirol Drei Zinnen Alpine Run

Uomini:
1. Anton Palzer GER/Adidas Red Bull 1:29.31
2. Luca Cagnati ITA/Atl Valli Bergamasche Leffe 1:31.39
3. Hannes Perkmann ITA/Sportler Team 1:33.01
4. Manuel Seibald AUT/Skinfit 1:33.47
5. Francis Maina Njoroge KEN/run2gether 1:34.37
6. Andrzej Dlugosz POL/Ubiquinol 1:35.05
7. Robert Panim Surum KEN/run2gether 1:36.53
8. Filippo Barizza ITA/Atletica Dolomiti Belluno 1:38.18
9. Giorgio Dell’Osta ITA/Atletica Dolomiti Belluno 1:38.58
10. Philipp Bachl AUT/Bussibär Racing 1:38.58

Donne:
1. Michelle Maier GER/Adidas Terrex 1:42.34
2. Victoria Kreuzer SUI/Zermatt 1:48.21
3. Petra Pircher ITA/Rennerclub Vinschgau 1:53.08
4. Monika Pletzer GER/SF Blau-Gelb Marburg 1:55.09
5. Martina De Silvestro ITA/Vigili del fuoco Belluno 1:55.28
6. Karin Burgmann ITA/Niederdorf 2:01.36
7. Denise Johannsen SUI/Team Advantage 2:03.03
8. Birgit Kummerer AUT/LC Villach 2:03.47
9. Gerlinde Baldauf ITA/ASV Rennerclub Vinschgau 2:04.23
10. Nicol Guidolin ITA/CAI Cim Sag Trieste 2:05.50

Photos Drei Zinnen Alpine Run 2018
Copyright: Harald Wisthaler/Benedikt Trojer