Banner alto

Banner alto

SuisseGas Milano City Marathon, presentati i top runner

Condividi su:

Milano, 6 aprile 2013 – Sono oltre 13.000 gli iscritti alla gara meneghina che andrà in onda su LA7 dalle 9.05. Con la presentazione dei top runners è ufficialmente entrata nel vivo la XIII edizione della SuisseGas Milano City Marathon che prenderà il via domani 7 aprile alle 9.20 dal Polo Fieristico di Rho con arrivo in Piazza Castello.

A guidare la pattuglia dei protagonisti sarà il kenyano William Kipsang, classe ‘77,  un  record personale di 2h05’49” stabilito in occasione della sua vittoria nella Maratona di Rotterdam 2008.

Con lui Limo Richard, 32 anni, campione del mondo 2001 nei 5.000, finalista ai Giochi di Sidney nella stessa specialità,  un secondo posto con  2h06’45” alla Maratona di Amsterdam nel 2007.
Saranno questi due atleti con ogni probabilità a giocarsi la vittoria nella corsa milanese che lo scorso anno aveva visto il trionfo del keniano Daniel Too.

Tra le donne la vincitrice della scorsa edizione, Irene Kosgei, partirà nuovamente con il ruolo di favorita, assieme all’altra keniana Monica Jepkoech, un personale di 2h36’20” stabilito lo scorso novembre e alla Julia Muraga, keniana da 2h26’ ottenuto nel 2008 alla maratona di Osaka.
Prima delle italiane Claudia Pinna, l’atleta della Forestale intenzionata a battere il suo record personale di 2h37’15” stabilito lo scorso anno a Francoforte.

Saranno questi campioni a guidare la carica dei 13.319 partecipanti alla SuisseGas Milano City Marathon in rappresentanza di 76 paesi, con ben 2.129 squadre iscritte alla Europ Assistance Relay Marathon.

La XIII edizione della SuisseGas Milano City Marathon verrà trasmessa in diretta tv sull’emittente LA7, broadcaster ufficiale, a partire dalle ore 9.05 e in diretta streaming su La7.it.
Su gazzetta.it sarà possibile vedere ampi servizi, curiosità e interviste che verranno svolte durante tutto l’evento.
Inoltre, all’estero, la 42 km di Milano avrà una copertura mondiale in oltre 70 Paesi attraverso la differita su Eurosport International (lunedì 8 aprile alle 9h00), su Eurosport Asia Pacific (alle ore 16h00 CET) con replica il giorno dopo alle ore 6h30 (CET) mentre ESPN Brazil trasmetterà gli highlights che verranno distribuiti anche sulla piattaforma Sports News Television (SNTV).