Banner alto

Banner alto

Imperdibile This is Vertical Race: sarà campionato italiano Fisky. Solo per veri stambecchi

Condividi su:

Il prossimo 30 settembre la quarta edizione della This Is Vertical Race, sui monti di Valgoglio (Bg), assegnerà i titoli di campione e di campionessa italiani della specialità vertical kilometer Fisky. Il percorso, un vertical “coi fiocchi”, presenta uno sviluppo di 1,8 km e un dislivello di 1000 metri. A un mese di distanza dalla competizione, i veri grimpeur già scalpitano per contendersi una medaglia.

foto credit Alexposure

Dalla centrale Enel di Aviasco il tracciato della This Is Vertical Race sale in linea quasi retta fino al crinale erboso che separa la Val Sanguigno dalla zona dei Laghi. Lo scorso anno, sull’affilato traguardo posto a quota 1980 m slm, trionfarono, giunti dal trentino, Patrick Facchini e Paola Gelpi del team La Sportiva. Ma i primati cronometrici della giovane gara di Valgoglio appartengono a Marco Moletto – 33’18” – e Beatrice Deflorian – 41’56” -. Chi saranno gli eredi al trono? 

Una versione deluxe quella 2018 della This Is Vertical Race, prova unica di campionato nazionale per le categorie dalla Youth alla M65. Eccole enumerate: Youth A (16 – 17 anni), Youth B (18 – 20 anni), Under 23 (dai 21 anni ai 23 anni), Senior (24-39 anni), Master M40 (40 – 44 anni), M45 (45-49 anni), M50 (50-54), M55 (55-59), M60 (60-64), M65+ (dai 65 anni in avanti). L’appartenenza ad una categoria avverrà in base all’età al 31 dicembre 2018. E voi, a quale categoria appartenete?

Ci si può già iscrivere alla sfida collegandosi al sito ufficiale dello Sci Club Gromo. La quota d’iscrizione per i tesserati Fisky è di euro 20.00. I non tesserati Fisky dovranno aggiungere 5 euro per avere diritto alla tessera giornaliera Fisky. La quota comprende pacco gara, ristoro all’arrivo, possibilità di usufruire di servizio docce e pranzo dalle ore 12.00 presso la palestra comunale.

L’aspetto sicurezza non passa certo in secondo piano per il comitato organizzatore composto dallo staff dello Sci Club Gromo e diretto da Manuel Negroni. «Data la pendenza del percorso ricordiamo che alla This Is Vertical Race è fatto obbligo del casco». Una scelta saggia nella direzione della tutela degli atleti. Atleti che potranno approfittare delle convenzioni alberghiere con l’Hotel Ristorante Gromo e La Locanda del Cacciatore, nel borgo medievale di Gromo, e con il Bar Ristoro 5 Laghi e L’Agriturismo Ca’ di Racc a Valgoglio per soggiornare in Alta Valle Seriana nel weekend del 29-30 settembre.

Per ulteriori informazioni consultare il sito web www.sciclubgromo.it/thisisvertical.