Banner alto

Banner alto

Domenica 15 luglio la Transcivetta Karpos: 1020 coppie a correre sulle Dolomiti Bellunesi

Condividi su:

23 chilometri tra Listolade e Piani di Pezzè, passando per i rifugi Capanna Trieste, Vazzoler, Tissi e Coldai. In arrivo ad Alleghe la Transcivetta Karpos.

Alleghe – Saranno 1.020 le coppie che domenica 15 luglio, daranno vita alla 38ª edizione della Transcivetta Karpos, gara di corsa in montagna a coppie che si snoda in una delle cornici di maggior suggestione delle Dolomiti bellunesi, patrimonio dell’umanità Unesco.

Partenza da Listolade (comune di Taibon Agordino) e arrivo ai Piani di Pezzè di Alleghe, correndo per 23 chilometri su e giù per i sentieri ai piedi della maestosa parete del Civetta, toccando i rifugi Capanna Trieste, Vazzoler, Tissi e Coldai. 1950 metri di dislivello positivo e 870 quelli di dislivello negativo.

Il via verrà dato alle ore 9 per i concorrenti della competitiva, alle 9.15 per quelli della non competitiva. Il tempo massimo è fissato in 6 ore e trenta. Sono stati fissati anche dei cancelli orari: 12.00 al rifugio Vazzoler, 13.15 al rifugio Tissi, 14.30 al rifugio Coldai. Dopo questi orari non verrà più garantita l’assistenza da parte dell’organizzazione.

Oltre che per i primi classificati delle tre categorie (maschile, femminile e mista), diversi saranno i riconoscimenti per i protagonisti della Transcivetta Karpos. Tra questi, di particolare interesse quello che andrà alle coppie che eventualmente saranno in grado di battere il record del tracciato: un soggiorno di una settimana in Sardegna.

Questi i record da battere: coppie maschili 2h01’22 (2017 Luca Cagnati – Nicola Spada); coppie femminili 2h44’17” (2011 Jennifer Senik – Martina Valmassoi); coppie miste 2h30’29” (2014 Mirko Righele – Federica Boifava). Riconoscimenti anche alle coppie vincitrici della combinata tra la Transcivetta Karps e altri due eventi a coppie: la 4 Pas in doi svoltasi ad Agordo il 3 giugno e la Valleogra Cup, svoltasi a Valli del Pasubio (Vicenza) il 17 giugno.

Un premio, naturalmente, andrà ad ogni partecipante: si tratta di una t-shirt studiata e realizzata da Karpos che consente di affrontare condizioni di caldo intenso, senza limitare i movimenti. Realizzata in K-Sense è confezionata con cuciture 4 aghi, per una maggiore libertà di movimento.

Da segnalare che, nel pomeriggio di domenica, alle ore 14.30, ai Piani di Pezzè si svolgerà la Transcivetta Kids, riservata agli under 12; iscrizioni in loco.