Banner alto

Banner alto

UnderUp Ski Team: il nuovo club per gli u23 che puntano in alto

Condividi su:

Non tutto è perduto per i giovani fondisti di grandi speranze che non abbiano trovato posto nei corpi militari o civili. La seconda possibilità viene offerta dallo Sci club UnderUp, una nuovissima formazione con sede in provincia di Bergamo. Gli atleti usciti dal Comitato Alpi Centrali ed entrati nella categoria senior hanno ancora spazio per crescere e molto da dimostrare. È a questo punto del percorso sportivo che si inserisce il team UnderUp, andando a garantire, ad alcuni di loro, la continuità agonistica nel triennio under 23.

Una volta accolti in squadra, potranno continuare a dedicarsi alla disciplina con costanza e intensità puntando a traguardi ambiziosi: una convocazione in nazionale o la partecipazione alla rassegna iridata. La rosa sarà ristretta e si rinnoverà di anno in anno, setacciando le richieste degli sci club – orobici e non -, operazione che si realizza in stretta collaborazione con la Fisi. L’intesa fra federazione, club bergamaschi e ideatori del progetto del resto è consolidata. La sperimentazione progettuale fra le parti, in atto da alcuni anni, ha fornito risultati incoraggianti che hanno portato alla nascita ufficiale del team. 

Volgendo lo sguardo all’ambito nazionale, iniziative simili non se ne trovano. Ecco quindi che si affaccia nel mondo degli sport invernali una tipologia di squadra che attraverso la promozione dell’attività giovanile sembra destinata a fare scuola. Questo progetto pilota esordisce nella stagione invernale 2017 2018 unendo nel nome di un solo team atleti delle valli bergamasche e sciatori di fuori regione. Seguiranno il circuito delle gare di Coppa Italia e Coppa Europa facendo attenzione alle prove di selezione per accedere alla nazionale under 23.

Tale iniziativa segna inoltre il ritorno con un ruolo importante nel settore sci di una figura che a questo sport ha dato tantissimo. Una figura dalla spiccata capacità di analisi delle vicende sportive, commentate con ironia e acutezza, conosciuta in tutto il mondo per l’energia e l’entusiasmo con cui ha gestito il fan club del magnifico duo Santus Pasini. La carica di presidente è affidata a Giuseppe Pellegrinelli. Terrà le redini del sodalizio – sicuramente con rinnovato e contagioso entusiasmo –  composto da sei membri, fra i quali lo stesso Renato Pasini, responsabile della preparazione estiva, ed Ermanno Carrara, «il guru delle scioline», tecnico e ski man d’esperienza.

Infine, la rosa degli atleti. Luca Agoni (1997) e Adriano Giudici (1996) provenienti dallo Sci club Schilpario. Nicola Fornoni (1996), Paolo Visini (1996) e Nicola Castelli (1997) dallo Sci club 13 Clusone. Davide Bonacorsi (1996) dallo Sci club Gromo. Luca Milesi (1997) e Luca Curti (1997) dallo Sci club Roncobello. Francesco Becchis (1997) dallo Ski Avis Borgo di Cuneo. Insieme inseguendo un sogno.

E.B.

Lascia il tuo commento