Banner alto

Banner alto

Vibram Maremontana, il 3 aprile nuovo percorso di 60 km

Condividi su:

Per festeggiare la settima edizione della Maremontana, in programma a Loano (Sv) domenica 3 aprile 2016, gli organizzatori propongono una nuova gara da 60 km con 3481 m di dislivello positivo in un percorso che attraverserà il territorio di undici comuni. Al via anche Marco Zanchi e Yulia Baykova.

Ph: Francesco Berlucchi

Ph: Francesco Berlucchi

Loano (Sv), 9 marzo 2016 – L’Asd Maremontana con il patrocinio dell’Assessorato al Turismo, Cultura e Sport del Comune di Loano presenta, in collaborazione con Associazione Balla Coi Cinghiali, Cai Loano, Cri Loano, Smts Liguria e Ari Loano, l’edizione 2016 della Maremontana – Memorial Cencin De Francesco che, anche quest’anno, avrà come title sponsor Vibram, l’azienda leader mondiale nella produzione e commercializzazione di suole in gomma. «Possiamo considerarci oramai partner storici di questa bellissima gara – afferma Jerome Bernard, direttore marketing Vibram – Abbiamo creduto subito nelle potenzialità dell’evento e nelle capacità dello staff organizzativo e siamo felici di aver assistito alla sua continua crescita negli anni. Nuovi tracciati, percorsi sempre più sfidanti, atleti di altissimo livello: siamo felici di essere di nuovo title sponsor della manifestazione e di partecipare attivamente alla competizione con due atleti di spessore internazionale quali Yulia Baykova e Marco Zanchi».

Per l’edizione 2016 saranno tre i percorsi di gara previsti per la corsa in montagna, a cui è possibile iscriversi fino al 28 marzo 2016:
trail 20 km 986 D+, competizione di difficoltà medio-bassa, su un percorso molto corribile e parzialmente modificato rispetto alla passata edizione;
trail 45 km 2514 D+, competizione di difficoltà media, sul percorso 2015 con interessanti e spettacolari novità e qualche Km in meno;
trail 60 km 3481 D+, competizione di difficoltà medio-alta, in parte sul percorso della 49 km del 2015 con una discesa e risalita davvero spettacolare, in una nuova zona mai toccata prima dalla gara, la bellissima Valle Ibà.

Una gara ancora più ambiziosa per gli atleti che parteciperanno alle gare Vibram Maremontana trail 60 km e trail 45 km, che quest’anno sono state inserite tra le competizioni qualificanti per l’Ultra Trail du Mont-Blanc (UTMB) e il Cro-Trail.

Ph: Fabrizio Gresti

Ph: Fabrizio Gresti

Novità interessanti anche per gli appassionati di fitwalking e nordic walking che quast’anno potranno cimentarsi in una camminata di 11 km e 242 D+ non competitiva, da percorrere a passo libero su strade e sentieri collinari e panoramici. Sarà possibile iscriversi alla camminata fino a un’ora prima della partenza. Le iniziative collaterali in programma prenderanno il via sabato 2 aprile con la visita guidata alla scoperta della città (partenza ore 15.30, prenotazione obbligatoria a [email protected]). Sempre nel pomeriggio di sabato, sul lungomare nella zona di ritiro pettorali presso lo Spazio Orto Maccagli, sarà allestito il Villaggio dello Sport con stand espositivi, presentazioni di articoli tecnici e intrattenimento musicale. Dalle 18.00, nella palestra delle scuole elementari di corso Europa 36, si svolgerà una lezione di yoga per gli atleti (prenotazione obbligatoria a [email protected]).

La Vibram Maremontana aderisce anche quest’anno al Corto Circuito Solidale organizzato da I Run for Find The Cure, impegnandosi a supportare con parte degli introiti derivanti dalle iscrizioni il progetto di sostegno all’ostello Sherp (Samburu Handicapped and Rehabilitation Program) in Maralal (Kenya) che accoglie e accudisce 125 bambini di tutto il Samburu County con disabilità gravi. Vibram Maremontana 2016 è inoltre partner del progetto solidale “Corro perché ho midollo” promosso dall’Admo Emilia Romagna. L’edizione 2016 della Vibram Maremontana godrà anche del prezioso sostegno di Eolo, Forst e Delbalzo Supermercati.

Per maggiori informazioni www.maremontana.it.