fbpx
sabato, Dicembre 2, 2023

A Schilpario la Coppa Europa di sci di fondo 2024

Val di Scalve e pista Abeti protagoniste. Schilpario e la Val di Scalve pronte a brillare sotto i riflettori del Vecchio Continente. 24 e 25 febbraio in scena le competizioni di OPA Cup – Coppa Europa 2024. In programma le gare Senior, Junior e anche gli OPA Games per U16 e U18. Comitato organizzatore al lavoro in vista di un biennio di fuoco.

schilpario pista abeti 2023 sci di fondo

Andrà in scena a Schilpario, e più precisamente alla Pista Abeti, la quinta tappa della OPA Cup – Coppa Europa 2024 di sci di fondo, proposta dal comitato organizzatore dello Sci Club Schilpario capitanato da Andrea Giudici. Le date da segnare sul calendario sono quelle del 24 e 25 febbraio per un imperdibile weekend di gare sugli sci stretti, nella magica cornice della Val di Scalve. Situata nella parte nord-est della provincia di Bergamo, questa vallata racchiusa dalla Presolana e dalla catena dei Campelli è un vero e proprio paradiso per fondisti e appassionati, il cui fiore all’occhiello è senza ombra di dubbio la “Pista degli Abeti”.

Incastonata in una suggestiva pineta che rende unico e ricco di fascino il suo contesto paesaggistico, la “Abeti” è diventata negli anni un punto di riferimento per intere generazioni di giovani fondisti. Dispone di numerosi e variegati tracciati, grazie ai quali può adattarsi facilmente alle esigenze delle molteplici tipologie di gare e le differenti categorie di atleti del fondo moderno.

Le manifestazioni della OPA Cup 2024 per atleti Senior e Junior saranno ambientate nella storica pista e animate da un intenso programma: si comincia sabato 24 febbraio con le gare individuali della 10 km in tecnica classica per le categorie femminili e maschili, e si continua domenica 25 con le prove inseguimento in tecnica libera, 10 km al femminile e 20 km al maschile.

Ad arricchire il folto calendario ci saranno anche le competizioni degli OPA Games riservate alle categorie U16 e U18. I giovani fondisti scenderanno in pista sabato 24 per l’individuale in classico, con gli U16 impegnati nella 5 km femminile e la 7.5 km maschile e gli U18 ad affrontare la 7.5 km femminile e la 10 km maschile. Domenica 25 sarà tempo di staffette miste in tecnica libera per entrambe le categorie: 4×3.3 km per gli U16 e 4×5 km per gli U18. Al termine di ogni giornata si svolgeranno le cerimonie di premiazione con la consegna dei riconoscimenti ai primi cinque classificati per ciascuna categoria.

La tappa bergamasca di OPA Cup sarà la quinta della stagione, con la rassegna continentale che prenderà il via nella località elvetica di Goms (8-9-10 dicembre), alla quale seguiranno l’austriaca St. Ulrich (21-22 dicembre), la tedesca Oberwiesenthal (5-7 gennaio) e la ceca Jakuszyce (20-21 gennaio). Dopo Schilpario (24-25 febbraio) l’ultimo atto andrà in scena nella francese Premanon (15-17 marzo).

schilpario coppa europa 2024 sci di fondo

Il comitato organizzatore porta avanti a pieno ritmo i lavori di preparazione per questo importante appuntamento europeo, che servirà in un certo senso anche da prova generale per il successivo top event in programma in Val di Scalve, ovvero l’organizzazione dei Mondiali Junior & U23 “Bergamo Schilpario 2025”. Da più di 70 anni lo Sci club Schilpario è costantemente in prima linea per promuovere la pratica dello sci di fondo e il suo territorio, e anche grazie ad eventi di caratura internazionale come quelli del prossimo biennio potrà portare avanti le sue attività con ancor più entusiasmo e passione. La tradizione sciistica bergamasca non si ferma e anzi, ha tutta l’intenzione di continuare ancora per molto…

RELATED ARTICLES

Most Popular