Banner alto

Banner alto

A Zegama tutto è pronto per la prima skymarathon World Series Isf

condividi su:

Zegama Aizkorri 2013 – Domenica 26 maggio a Zegama nei Paesi Baschi si corre la prima tappa World Series Isf per la specialità skymarathon, per gli addetti ai lavori di skyrunning spagnoli la gara maschile è uno scontro a due tra Kilian Jornet Burgada e Luis Alberto Hernando, dopo le rinunce forzate di Marco De Gasperi e del Valetudo Ionut Zinca che ha dovuto rinunciare alla gara di Zegama per un serio infortunio ad una gamba, 15 giorni fa mentre si allenava un pezzo di legno si è conficcato nella muscolatura di una gamba e dopo una terapia di antibiotici ha dovuto comunque essere operato per ridurre lo stato dell’infezione. In questi giorni Zinca è a riposo ma il temperamento del corridore rumeno è forte e conta di essere pronto per la gara di Poschiavo.
Comunque la skymarathon di Zegama è una gara che riserva sempre delle belle sorprese, sia per il percorso molto selettivo, che può diventare micidiale per le condizioni meteo avverse, e sia perché nella gara di Zegama i top running vogliono scalare la classifica internazionale dei big dello skyrunning della Federazione Internazionale.
Spero vivamente in una bella sorpresa da parte dei corridori del cielo italiani, ricordo che a livello maschile il miglior tempo di gara italiano 4h01’00” è di Fabio Bonfanti ottenuto quando vestiva la casacca della Valetudo Skyrunning Sanpellegrino.
Per la sky femminile i favori del pronostico iberici danno in primis un trio composto da Oihana Kortazar, Emelie Forsberg e Nuria Picas, le tre campionesse in questo periodo sono molto in palla, ma Zegama è Zegama, e le sorprese possono manifestarsi in qualsiasi momento di questa gara lotteria; il record da attaccare è di Emanuela Brizio in 4h38’19”, anche nella sky rosa vedo una start list di livello primario e la sorpresa possono essere proprio le ragazze basche e quelle italiane.

Giorgio Pesenti Valetudo

Guarda il video di Zegama 2012
[youtube width=”450″ height=”300″ video_id=”PtgnadWFVNA”]