fbpx
venerdì, Dicembre 2, 2022

Ad Arizzano va in scena il 5 Comuni Trail, nuovo percorso

È ormai tutto pronto ad Arizzano (Vb) per la 5ª edizione del 5 Comuni Trail, la gara podistica organizzata da Avis Marathon Verbania e Asd Vignone Sportiva in programma domenica 14 settembre. Come tradizione, ogni anno il luogo di partenza cambierà: dopo l’esordio a San Martino di Vignone nel 2010 e le successive edizioni a Beé, a Villa Bernocchi a Premeno e alla Ss Trinità di Ghiffa, sarà come detto Arizzano, più precisamente la località Mulini, a ospitare partenza e arrivo del 5 Comuni Trail.
Ovviamente rispetto allo scorso anno, quando il percorso fu sostanzialmente mutato, ci saranno dei ritocchi al tracciato, per raccordarlo con la nuova sede di partenza e arrivo; cambierà la disposizione di salite e discese rispetto al percorso dello scorso anno, non muteranno invece la panoramicità del percorso e la grande varietà di ambienti, dai magnifici scenari sul Lago Maggiore ai silenzi e all’austerità della bassa Valle Intrasca. Da Arizzano i podisti saliranno prima a Vignone e poi a Beé, per giungere a Premeno, punto più alto del percorso con i suoi 820 m; lunga discesa verso Ghiffa, nella magnifica località della SS Trinità, da dove poi inizierà l’ultima salita verso Arizzano. Il percorso sarà lungo circa 24,5 km per un dislivello positivo di circa 700 m; partenza ore 9.30. È previsto anche un Mini trail da 6 km.
Nei pressi del Campo Sportivo di Arizzano ci sarà un’area parcheggio e sarà possibile usufruire del servizio spogliatoi e docce. Ai primi 250 iscritti sarà assicurata una giacca antivento personalizzata. Come da tradizione Avis Marathon Verbania e Asd Vignone Sportiva sono molto attenti anche agli aspetti conviviali del podismo: al termine della gara ci sarà infatti una grande festa a cura del Gruppo Alpini di Arizzano.
Le iscrizioni sono aperta da tempo; fino a questa sera ci si può iscrivere presso Sportway Megastore a Gravellona Toce (reparto running) o sul sito www.wedosport.net: costo d’iscrizione € 15,00. Ci si potrà iscrivere anche il giorno della gara, ma in quel caso il costo sarà di € 20,00. Al mini trail ci si potrà invece iscrivere solo il 14 settembre: il costo d’iscrizione è di € 3,00. Lo scorso anno ci fu il record di iscrizioni, con 269 atleti: sotto una fitta pioggia vinsero Mauro Bernardini e Michela Piana.
Il percorso:
La partenza dell’edizione 2014 del 5 Comuni Trail avverrà come ormai ampiamente annunciato dalla località Mulini ad Arizzano, a quota 454 m sul livello nel mare. Dopo una breve discesa e un tratto pianeggiate che servirà a sgranare il gruppo, gli atleti si dirigeranno, non prima di aver attraversato la frazione di San Martino – con lo spettacolare passaggio nel parco delle Basiliche, dove sorge Il complesso monumentale che fu costruito tra il XVI e il XVIII secolo – verso Vignone (520 mslm, 4° km di gara). Il percorso proseguirà nel bosco verso Bèe, a quota 600 mslm, dove i partecipanti al 5 Comuni Trail arriveranno dopo aver percorso circa 5,5 km. Inizierà a questo punto una delle parti più intriganti del percorso che, girando intorno al solitario Monte Cimolo, si affaccerà sull’ancora selvaggia Valle Intrasca, in un contrasto di ambienti che non mancherà di affascinare i concorrenti.
Dopo il passaggio da Pian Nava, ancora nel comune di Bèe, i podisti saliranno, sempre nel bosco, verso Premeno (11° km circa), punto più alto del percorso con i suoi 820 mslm: da non perdere il panorama nei pressi dell’Oratorio di San Salvatore, eretto nel 1645. Il percorso proseguirà poi, dopo il passaggio nel meraviglioso parco ricco di faggi e castagni di Villa Bernocchi – edificio signorile sorto ai primi del Novecento – verso la frazione Pollino, altro indimenticabile punto panoramico. Inizierà a quel punto una discesa piuttosto ripida che, attraverso un bosco secolare, porterà gli atleti verso il Sacro Monte della Trinità, a Ghiffa (375 mslm, km 20); posto in una magnifica posizione dominante il Lago Maggiore, il complesso barocco si rifà alla concezione borromaica e ai modelli architettonici dei Sacri Monti di Orta e di Varese. Le pendici del Monte Cargiago, sulle quali è localizzato il Sacro Monte, sono percorse da numerosi sentieri fiancheggiati da muretti in pietra a secco e da caratteristiche cappellette votive.
Dopo il passaggio dalla Trinità di Ghiffa gli atleti si dirigeranno, attraverso una bellissima strada sterrata nel bosco – che poi diventa un sentiero – con spettacolari balconate sul Lago Maggiore, verso la frazione di Ceredo, per iniziare poi, sempre su sentiero, l’ultima salita, quella che potrebbe decidere le sorti della 5ª edizione del 5 Comuni Trail, verso Arizzano, a quota 454 mslm, dove si concluderà la gara dopo 24,5 km.
La 5 Comuni Trail si caratterizza per un dislivello positivo di circa 700 m, un dislivello rispettabile ma non eccessivo, che permette anche a chi proviene dalle gare su strada di cimentarsi, divertendosi, in un trail.
Ulteriori informazioni sul sito www.avismarathonverbania.it
Ufficio Stampa: Ivo Casorati

ARTICOLI CORRELATI

Most Popular