Banner alto

Banner alto

Aggiornamenti su Orobie Ultra Trail 2020: tanta, troppa incertezza

Condividi su:

Vacilla la fattibilità della prossima edizione di Orobie Ultra Trail.

Si disputerà o no l’edizione 2020 di Orobie Ultra Trail? Siamo ormai a fine gennaio, e dagli organizzatori ci si aspettano notizie in merito. Gli atleti, in primis, hanno necessità di sapere. Perché è una gara che va pianificata, gli allenamenti mirati partono mesi prima, tanti debbono persino prendersi le ferie in quei giorni per poterla correre. Il sito di Orobie Ultra Trail è aggiornato al 2019. Il sito web degli organizzatori, Spiagames Outdoor Agency, risulta under construction, la pagina facebook di Asso Orobica è aggiornata al 26 luglio 2019. Dunque, dal web, nulla trapela. Ma sono gli organizzatori stessi, in data 23 gennaio, a lanciare un comunicato riguardante il futuro di Orobie Ultra Trail.

Stefano Rinaldi vince il Gto 2019, gara partita da Zambla e conclusasi in Città Alta a Bergamo. Foto © Cristian Riva / Montagna Express

«Organizzare un evento come Orobie Ultra Trail sta diventando sempre più complesso tra permessi, autorizzazioni, partner da coinvolgere, staff, risorse economiche e pratiche burocratiche. Purtroppo alcune conferme sono arrivate tardi non per causa nostra, altre le stiamo ancora attendendo, quindi non siamo in grado di comunicare ancora nessuna informazione definitiva.

Siamo noi i primi ad essere impazienti. Vorremmo poter partire subito con OUT 2020, anzi avremmo preferito già poter partire questo autunno con la parte operativa. Ci rendiamo conto dei disagi dei tanti che arrivano da lontano e tutti quelli che devono organizzarsi con ferie, viaggi e con la preparazione atletica.

Abbiamo sempre lavorato in modo coerente e trasparente, vogliamo continuare in questo modo dando informazioni certe solo quando anche noi lo saremo al 100%, per rispetto di tutti. Ad oggi non ci sono certezze in nessuna direzione. Per cui portate pazienza e sappiate che stiamo lavorando senza sosta da agosto per poter dare alla luce la sesta edizione di questo evento che tanto amiamo». Con queste parole si conclude il comunicato. 

Insomma, la situazione oltre a essere poco definita, appare molto difficile. Bisognerà attendere ancora per conoscere il destino di questo evento che, nell’arco di pochissimo tempo, è divenuto la gara simbolo del trail running in provincia di Bergamo e che ha spinto tante persone ad approcciarsi alla disciplina. Orobie Ultra Trail 2020 potrebbe non esistere. E per il mondo trail a Bergamo, non avere un’altra edizione di Out e Gto – con la loro passerella finale in Città Alta – sarebbe un duro colpo. Gli allenamenti e la preparazione in vista di una ultra trail dovranno, probabilmente, virare verso nuove gare.