fbpx
giovedì, Maggio 23, 2024

Al Colmen Trail Alice Gaggi e Luca Del Pero si laureano campioni italiani di trail corto

A Morbegno, la carica dei 550 sui sentieri che dominano la Colmen di Dazio. Come da programma a partire per primi sono stati i partecipanti della 33 km valevole come prova unica di Campionato Italiano Fidal specialità Trail Corto. – CLASSIFICA –

Colmen Trail 2024
Colmen Trail 2024 | 33 km | Luca Del Pero | photo credit Maurizio Torri

COLMEN TRAIL 2024

LA CRONACA

Nella prima salita che portava all’Alpe Pitalone, al comando si porta subito il favorito della vigilia, il brianzolo Luca Del Pero, che transita sul gpm di giornata con 30” di vantaggio su un quartetto composta da Fabio Ruga, Mattia Bertoncini, Lorenzo Beltrami e Andrea Rota.

Anche al femminile la favorita Alice Gaggi subito protagonista con 20” di margine su Cecilia Basso e 1’30” su Elisa Desco. All’imbocco della salita della Colmen di Dazio, Del Pero ha mantenuto la leadership con pochi secondi di margine su Andrea Rota e 1’30” su Lorenzo Beltrami, ma sulla lunga ascesa alla “Montagna Magica”, il vantaggio del fuggitivo è aumentato: per lui passaggio alla Casermetta con 2’30” su Rota: Più arretrati Beltrami, Bertoncini e Ruga.

Colmen Trail 2024
Colmen Trail 2024 | 33 km | Alice Gaggi | photo credit Maurizio Torri

Al femminile incrementa il suo vantaggio Alice Gaggi, che transita sulla Colmen con 3’ di margine su Basso e 4’30” su Desco. Le posizioni del podio non non sono più cambiate fino al traguardo di Morbegno, con Luca Del Pero (Sky Lario Runners) che trionfa sul traguardo della Colonia Fluviale con il crono di 2h40’17”. Secondo posto per Andrea Rota (Osa Valmadrera) con il tempo 2h43’29”; completa il podio Lorenzo Beltrami (Sky Lario Runners) in 2h 44’18”. Quarta piazza finale per Fabio Ruga (La Recastello) a 6’27” dal vincitore e quinta posizione per Mattia Bertoncini (Valsesia). Nella top dieci anche Mattia Gianola (Team Valtellina), Luca Cagnati (Valli Bergamasche), Dionigi Gianola (Malonno), Davide Della Mina (Team Valtellina) ed Erik Gianola (Falchi Lecco).

Al Femminile si riconferma dopo la vittoria dell’anno scorso sul percorso lungo, la beniamina di casa Alice Gaggi (La Recastello Radici Group) che vince con il tempo di 3h11’29”. Seconda posizione, dopo rimonta nella discesa finale per Elisa Desco (Alta Valtellina) con il crono di 3h15’03”. Completa il podio Cecilia Basso (Orecchiella) con il tempo di 3h16’12”. Nella top cinque nell’ordine Martina Bilora (Orecchiella) e Alice Testini (Castelrider).

TITOLI FIDAL 2024

Colmen Trail 2024
Colmen Trail 2024 | 33 km | campionato italiano Fidal di trai corto | photo credit Davide Vaninetti

Per quanto riguardo i titoli italiani individuali Fidal, a trionfare sono al maschile, Luca Del Pero (Sky Lario) categoria assoluta, Fabio Ruga (La Recastello Radici Group) Master A, Stefano Rossatti (Team Valtellina) Master B, Salvatore Tarabini (Csi Morbegno) Master C e Devid Caresani (Valchiese) tra le promesse.

Colmen Trail 2024
Colmen Trail 2024 | 33 km | campionato italiano Fidal di trai corto | photo credit Davide Vaninetti

Mentre al femminile doppio successo per Alice Gaggi (La Recastello) che conquista titolo Assoluto e Master A, mentre Raffaella Rossi (Team Valtellina) vince tra le Master A.

A livello di società, Titolo Italiano Trail Corto al femminile al Gs Orecchiella e al maschile al Team Valtellina.

GRIFFE D’AUTORE ANCHE SULLA 16 KM

Sulla 16 il poker di Alberto Vender e la dimostrazione di forza di Vivien Bonzi. Non solo Campionato Italiano. Colmen Trail da sempre è evento per tutti; pe chi si avvicina alla specialità e top runner che prediligono distanze più brevi. Sulla distanza classica da 16 km, si riconferma dopo aver dominato dal primo metro di gara, per la quarta volta Alberto Vender (Valchiese – New Balance) con il tempo di 1h30’21”. Sul podio con lui salgono Massimiliano De Bernardi (Alto Lario) e Andrea Zenoni (Malonno).

Colmen Trail 2024 | gara corta
Colmen Trail 2024 | gara corta | Vivien Bonzi, Beatrice Bianchi ed Elisa Sortini

Al femminile, gara più combattuta con le due compagne di squadra Vivien Bonzi e Beatrice Bianchi a contendersi il successo di giornata davanti alla più esperta Elisa Sortini. Vittoria finale per Vivien Bonzi (La Recastello Radici Group – Brooks Trail Runners) con il tempo di 1h44’18”. Seconda posizione per Beatrice Bianchi (La Recastello) a 1’09” di distacco, completa il podio Elisa Sortini (Atletica Alta Valtellina) a 10’40”.

Se il risultato morbegnese sarà un vero e proprio passaggio di testimone lo si vedrà ai prossimi Campionati Italiani di Lanzada. Come si suol dire… Stay Tuned.

RELATED ARTICLES

Most Popular