fbpx
martedì, Settembre 27, 2022

Angolo Vareno: Luca Malgarida e Stefania Cotti Cottini conquistano la 47ª edizione

Sono i podisti camuni a mettere la firma sulla 47ª edizione della Angolo Vareno – Trofeo della Montagna, classica scalata di ferragosto del Colle Vareno. Il Trofeo Castelletti, per il secondo anno consecutivo, va all’A.M.R. Angolo Terme.

Il dominatore della Valle dei Segni Cup Luca Malgarida mette in carniere un ulteriore successo nel circuito di corsa in montagna promosso dalla Comunità Montana. Il portacolori dell’Us Malonno domina sui sette chilometri della mulattiera che da Angolo Terme porta ai 1400 metri slm del Colle Vareno.

Angolo Vareno Luca Malgarida Stefania Cotti Cottini
Luca Malgarida e Stefania Cotti Cottini, vincitori della Angolo Vareno e leader della Valle dei Segni Cup

Il vincitore Luca Malgarida ferma il cronometro sul tempo di 42’44”, lontano dal record di Bernard De Matteis ma comunque un buon crono per la gara organizzata dall’Us Oratorio Angolo Terme. Un minuto il distacco inflitto ad Andrea Acquistapace (Amici Madonna della Neve Lagunc), specialista delle vertical e a suo agio anche sui duri tornati della mulattiera di Angolo Terme. Completa la giornata positiva della famiglia Malgarida Marco, che chiude al terzo posto a due minuti dal fratello Luca.

Nella parte alta della graduatoria maschile Luca Arrigoni (Pegarun) e il giovane portacolori del Gruppo Sportivo Esercito Luca Tomasoni. Nelle graduatorie individuali si distinguono Lorenzo Catotti (Us Rogno), Fabrizio Boldini (Angolo Mountain Running), Pierluca Armati (Gsa Sovere), Daniele Tomasoni (Poliscalve), Gian Pietro Gabrieli (Gso Darfo) e Agostino Ferrari (Poliscalve).

Angolo Vareno 2022 premiazione maschile
Nella graduatoria maschile 1) Luca Malgarida 2) Andrea Acquistapace 3) Marco Malgarida, fratello di Luca

Ad aggiudicarsi la corsa femminile è l’altra leader della Valle dei Segni Cup, Stefania Cotti Cottini (Gp Pellegrinelli). Alla sua ennesima Angolo Vareno riesce a stabilire il record personale avvicinandosi alla barriera dei 50 minuti e replicando così il primo posto dello scorso anno. Un minuto più tardi della vincitrice si piazza Nives Carobbio (Atletica Paratico) che precede Beatrice Meloni (Gsa Sovere), Maria Bonafini (Atletica CiMa) e Daniela Giupponi (Atletica Valle Brembana) moglie di Fausto Bonzi più volte vincitore del Trofeo della Montagna ed a lungo detentore del record della corsa. Sul podio di categoria salgono Viola Ghitti (Angolo Mountain Running), Daniela Pizio (Poliscalve), Sabina Paoli (Atletica Paratico), Veronica Barbieri (Angolo Mountain Running) ed Elisa Pellicioli (Aido Artogne).

Per il secondo anno consecutivo sono i ragazzi dell’Angolo Mountain Running a sollevare il prestigioso trofeo intitolato alla memoria di Angelo e Luigi Castelletti e riservato alle società sportive. La formazione di casa si aggiudica il primo posto staccando in maniera netta l’Us Malonno. Con questi successi Luca Malgarida e Stefania Cotti Cottini rafforzano la posizione di leader nella classifica assoluta della Valle dei Segni Cup.

Consultabile qui la classifica completa della Angolo Vareno 2022.

Angolo Vareno corsa in montagna Amr Angolo Terme
La Angolo Mountain Running festeggia con il Trofeo Castelletti

Soddisfatti gli organizzatori dell’U.S.O. Angolo Terme che hanno visto premiati i loro sforzi dagli oltre 140 iscritti alla manifestazione. Perfetta l’organizzazione grazie anche alla collaborazione dei volontari della Protezione Civile, dell’Amministrazione Comunale e di numerosi collaboratori. La Angolo Vareno, oltre ad essere prova della Valle dei Segni Cup, era anche il secondo appuntamento del Poker della Montagna. Il circuito di corse in montagna promosse sul territorio comunale di Angolo Terme prosegue domenica 21 agosto con la ventunesima edizione della Mazzunno Prave che partirà alle ore 9.00 dalla Piscina delle Terme. La Valle dei Segni Cup, sempre domenica 21 agosto, propone la San Fermo Trail a Borno.

ARTICOLI CORRELATI

Most Popular