Banner alto

Banner alto

Aspettando la 35esima Marathon des Sables (mentre il deserto è spazzato dalle tempeste di sabbia)

Condividi su:

La 35ª edizione della Marathon des Sables, in origine programmata dal 3 al 13 aprile 2020, è stata posticipata al periodo dal 18 al 28 settembre 2020 a causa dell’epidemia del coronavirus Covid-19.

Cimbaly MDS 2018 @JOSUEFPHOTO

«Ci saremmo dovuti incontrare tutti a Errachidia il 3 aprile, all’uscita dell’aeroporto, prima di dirigerci verso il primo bivacco della Marathon des Sables edizione 35. Ma le cose sono andate diversamente. Tuttavia, nel team organizzativo, siamo in un certo senso sollevati di non essere al bivacco in questo momento. La stagione infatti è particolarmente piovosa e le tempeste di sabbia spazzano il deserto. Coloro che hanno vissuto l’edizione 2009 sanno che guadare il fango per 200 km e dormire in un bivacco fradicio non è necessariamente il modo migliore per sperimentare la Mds. Quindi prendiamo la situazione dal punto di vista migliore: a settembre il sole splenderà con tutti i suoi raggi».

Vedersi costretti al rinvio è stato un duro colpo per l’organizzazione: «A marzo non vedevamo l’ora di celebrare questa festa. Ci apprestavamo a terminare gli ultimi preparativi. Ma ovviamente abbiamo dovuto accettare l’idea che la gara non avrebbe potuto svolgersi, vista la situazione mondiale».