Banner alto

Banner alto

Sabato sul Sentierone la 7ª Highlander Run: ecco i 15 guerrieri della corsa a eliminazione

Condividi su:

Presso il concept store di Marziali & Farneti a Curno è stata ufficialmente presentata la settima edizione della Highlander Run, gara di corsa ad eliminazione in programma sabato pomeriggio alle ore 18.00 sul Sentierone a Bergamo.

presentazione Highlander Run 2016 da marziali e farneti

15 guerrieri per 13 volate mozzafiato a decretare il vincitore di questa formula di competizione che sta riscuotendo sempre maggiore successo rivelandosi una volta in più vincente e ricca di soddisfazione per gli organizzatori: questa la Highlander Run. Organizzatori che, capeggiati come sempre da Luigi Ferraris di Ready To Run, stanno allestendo un evento di spessore nel cuore della città di Bergamo.

Luigi Ferraris nel suo intervento sottolinea alcuni aspetti fondamentali del progetto: «Vogliamo arrivare tra la gente, nella nostra adorata Bergamo, ed è stato questo sogno a spingerci, già da qualche anno, a spostarci in città. Per il 2016 abbiamo allestito un cast in netta crescita per i nostri standard e siamo sicuri che di HighlanderRun si parlerà sabato sera non solo a Bergamo ma in tutto il Nord Italia». Un fragoroso applauso dei numerosi convenuti ha accolto la lettura dei top runner che nobiliteranno la competizione bergamasca.

Pettorale numero 1 per Mor Seck (Senegal – Atletica Monza) atleta già capace di crono sugli 800 m di prestigio internazionale in 1.45, ha voluto essere al via della Highlander Run alla ricerca della forma migliore che lo porti quanto prima al minimo olimpico per la sua nazione. Un traguardo che tutto lo staff della Highlander Run gli augura di cuore. Passa dal Sentierone la strada olimpica anche per l'azzurro Soufiane El Kabbouri (Atletica Riccardi Milano) che, dopo un lungo stage di allenamento in Kenia, si presenta a Bergamo con la voglia di fare una verifica importante della propria condizione di forma prima di affrontare competizioni di peso alla ricerca anche lui del pass per Rio sulle siepi.

I quotati mezzofondisti veloci Marco Losio e Riccardo Tamassia, esponenti azzurri di notevole prestigio sono chiamati al ruolo di outsider di lusso: siamo certi che sapranno approfittare di eventuali passi falsi dei due campioni sopra annunciati. Con loro sarà al via anche Abdellatif Elaloiani (Pro Sesto), atleta esperto che da anni frequenta le piste italiane e, quando arriva la stagione calda, ha sempre mostrato una condizione di forma invidiabile. I giovani Nabil Rossi, Luca Beggiato e Danilo Gritti sono i nomi più accreditati tra gli atleti nostrani chiamati a tenere alto il nome della nostra provincia contro i grandi campioni che saranno al via dell Highlander Run.

Sabato 14 maggio sarà quindi Highlander Run a Bergamo: la grande atletica giunge in città… sono tutti invitati ad assistere allo spettacolo. Sentierone, Bergamo, ore 18.00!

[smart-grid row_height=”150″ mobile_row_height=”150″ captions=”false” title=”false” share=”false”]

[/smart-grid]