fbpx
venerdì, Settembre 30, 2022

Contador Day 2016: sfidare i propri limiti con Alberto Contador su Gavia e Mortirolo

Appuntamento il 17 e 18 settembre 2016 a Bormio con il Contador Day: per scalare i mitici passi Gavia e Mortirolo, fianco a fianco con il campione spagnolo e il suo team under 23 Rh+-Polartec Fondazione Alberto Contador. Per l’occasione, il percorso sarà interamente chiuso al traffico veicolare.

Passo di Gavia. Ph: Markus Greber
Passo di Gavia. Ph: Markus Greber

Bormio si prepara a un finale di stagione “in salita”: il 17 e 18 settembre i passi Gavia e Mortirolo ospiteranno infatti il Contador Day 2016, per tutti i ciclisti che vorranno sfidare i due passi in compagnia del campione spagnolo e della sua Fundaciòn. Chiusi al traffico durante entrambe le giornate, questi due percorsi – tappe decisive di parecchie edizioni del Giro d’Italia – permettono di pedalare in un ambiente spettacolare, un sogno sia per gli amatori che per i professionisti.

GAVIA DAY – Sabato 17 settembre l’appuntamento è con il “Gavia Day”, giornata dedicata a tutti gli appassionati delle due ruote che avranno la possibilità di raggiungere il Passo Gavia (2.652 m), su entrambi i versanti, insieme ad Alberto Contador. Partenza alla francese dalle ore 8.00 alle ore 10.00 e possibilità di scelta di due tracciati: il “Finisher” da Bormio o da Ponte di Legno al Passo Gavia. Il percorso da Bormio si sviluppa su 26 km mentre la strada da Ponte di Legno è un po’ più breve, per un totale di 18 km. Fiato e resistenza saranno fondamentali, soprattutto nei tratti con pendenza al 15%. E per chi volesse mettersi ulteriormente alla prova, c’è il percorso “Superfinisher”: partenza da Bormio, con passaggio al Passo Gavia, discesa verso Ponte di Legno e ritorno al Passo Gavia, per un totale di 62 km. Naturalmente è possibile effettuare il medesimo percorso con partenza da Ponte di Legno, per un totale di 70 km. Tutti i partecipanti saranno accolti da Alberto Contador con un rinfresco e un pasta party.

Alberto Contador. Ph: Fundación Contador
Alberto Contador. Ph: Fundación Contador

MORTIROLO DAY – Per tutti coloro cui rimarrà un po’ di energia nel serbatoio, domenica 18 settembre l’appuntamento è con il “Mortirolo Day”, la scalata Passo del Mortirolo (1852 m) sempre in compagnia del campione spagnolo e del Team Under 23 Rh+-Polartec Fondazione Alberto Contador. Partenza alla francese tra le 9.00 e le 10.00 sui due versanti: quello valtellinese, teatro di tante sfide epiche, da Mazzo di Valtellina (14 chilometri con un dislivello di 1.300 m) o quello bresciano da Ponte di Legno (30 km con un dislivello di 900 m). Per tutti, rinfresco al Passo del Mortirolo.

L’iscrizione all’evento è gratuita ma obbligatoria. I partecipanti riceveranno un pettorale personalizzato autografato da Alberto Contador. Per maggiori informazioni sul Contador Day 2016: www.contadorday.com.

ARTICOLI CORRELATI

Most Popular