Banner alto

Banner alto

Carlo Ratti e Ilaria Bianchi planano sul Monte Barro

Galbiate (Lc), 13 aprile 2014 – Una corsa di 12,5 km con partenza e arrivo nel centro di Galbiate che si sviluppa sui sentieri e le mulattiere del Monte Barro. Numeri di tutto rispetto per la terza edizione della Monte Barro Running – Trofeo Luigi Galbiati: il Gruppo Podistico Libertà di Galbiate ha raggiunto l’obiettivo delle 500 iscrizioni. Cielo coperto (con schiarite sul finire della mattina), temperature miti e terreno asciutto hanno caratterizzato l’andamento della manifestazione.

Galbiate_2014_Monte_Barro_Running (83)

Nell’albo d’oro torna il nome di Carlo Ratti, già vincitore nel 2012 della prima edizione. Il portacolori dei Falchi Lecco ha comandato per tutta la durata della gara chiudendo in prima posizione in 1h04’41” a quattro secondi da Michele Semperboni di Altitude Race (1h04’45”). Il bergamasco, all’esordio stagionale, ha guadagnato terreno nella discesa finale conquistando il secondo posto. Il terzo classificato, il giovane Eros Radaelli dei Falchi Lecco (1h05’05”), in salita ha saldamente tenuto la seconda posizione ma ha dovuto cedere il passo a Semperboni quando la strada ha iniziato a scendere.

In campo femminile supremazia di Ilaria Bianchi (Gs Miotti Arcisate), trentunesima assoluta, che è andata a conquistare la vittoria (in 1h14’40”) così come nel 2013 e nel 2012. Alle sue spalle Chiara Fumagalli (I bocia di Verano Brianza) che ha guadagnato il secondo gradino del podio in 1h18’02” (giunse terza nel 2013). Francesca Rusconi dei Falchi Lecco si è piazzata al terzo posto in 1h21’35”.

Galbiate_2014_Monte_Barro_Running (15) Ilaria Bianchi

Sito internet della manifestazione: gplgalbiate.wix.com