Banner alto

Banner alto

La Sky del Canto sarà campionato regionale master Fisky, fioccano le iscrizioni alla settima edizione

Condividi su:

Sette edizioni, 1796 partecipanti totali, oltre 100 volontari sul percorso, 22 km di sviluppo, 1280 m di dislivello in salita. Questi, in pillole, i numeri della Sky del Canto, che non bastano però a definire la corsa di Carvico (Bg).

carvico sky del canto 2015 partenza photo credit montagnaexpress.it

Per avere un quadro completo, si deve aggiungere il monte Canto, solitaria vedetta dell’Isola bergamasca, fitto di sentieri e strade bianche avvolte dal bosco. E legare, al Canto, il carisma di Alessandro Chiappa, il presidente dell’Asd Carvico Skyrunning, organizzatore della Sky del Canto. Perché la sua Sky è come il pane che impasta di notte: ingredienti buoni, mani sapienti. La gara piace e cresce, spinta verso il futuro. Crescita che la accomuna alle sorti della società sportiva, l’Asd Carvico Skyrunning. Nate entrambe nel 2010, corsa e squadra, piccole sementi posate nella terra di pianura, sono cresciute folte e vigorose. La Carvico conta ad oggi oltre cento tesserati, atleti uniti dai colori della divisa, dai km macinati con le scarpette da corsa, ma soprattutto dall’amicizia. La palestra d’allenamento più gettonata dai componenti della squadra è, inutile a dirsi, il monte Canto, che, domenica 3 aprile, si affollerà di canotte variopinte provenienti da tutto il nord Italia. Fioccano, infatti, le adesioni alla 7ª edizione della Sky del Canto: ad oggi – mentre arriva la conferma dalla Federazione Italiana Skyrunning che l’evento sarà campionato regionale della categoria master – si contano 240 iscritti: una gara buona e genuina come il pane della bottega di Alessandro. Da provare, o da ripetere!