Banner alto

Banner alto

Con la XCO Val Gardena si sono aperte le danze in vista del mondiale

condividi su:

La prova di cross country di Monte Pana (nel comune di Santa Cristina) ha dato il via alla settimana di eventi dedicati alla mountain bike e che vedrà il momento topico con il mondiale marathon di sabato 27 giugno.

Val_Gardena_2015_cross_country_podio_mountain_bike_credit_www.wisthaler.comSanta Cristina (BZ) – E con il XCO a Monte Pana di sabato mattina (20 giugno) si è aperta ufficialmente la settimana di Hero Bike Festival che ci porterà sabato prossimo al Mondiale UCI Marathon 2015. La prova si è svolta nell’impianto di sci nordico di Santa Cristina in Val Gardena ed è stata la quinta delle nove tappe della MTB Raiffeisen Südtirol Cup, il circuito altoatesino dedicato alla mountain bike. L’anello di gara – dislivello di 160 m distribuito su 4 chilometri – è estremamente tecnico, con salite impegnative, un fondo morbido cosparso di radici e discese molto tecniche, reso ancor più insidioso dalla pioggia caduta qualche minuto prima della prova riservata a Open, Elite Sport e Master. Nonostante la concomitanza con i Campionati italiani XCE e gli Internazionali d’Italia Series di scena a Courmayeur, nonché gli esami scolastici che hanno visto impegnati alcuni ragazzi, lo spettacolo non è mancato.

Val_Gardena_2015_cross_country_01_mountain_bike_credit_www.wisthaler.comAd aggiudicarsi la gara maschile Open, il solito Matteo Olivotto, portacolori del Sunshine Racers Asv Nals, che ha chiuso i cinque giri in 1:11’10” precedendo di 54” il compagno di squadra Paul Oberrauch mentre il terzo gradino del podio è andato a Johannes Schweiggl (Wilier Force Squadra Corse) a 1’51” dal vincitore. Senza storie la gara, con Matteo Olivotto che al secondo giro, complice una scivolata di Schweiggl, ha preso con decisione il comando della corsa, guadagnando subito un margine rassicurante. Alle sue spalle, l’atleta della Wilier Force Squadra Corse, con Oberrauch a ruota a fare buona guardia, ha condotto l’inseguimento sino all’ultimo giro, quando l’alfiere del Sunshine Racers Asv Nals ha abbandonato la sua compagnia, aggiudicandosi la seconda posizione.

Val_Gardena_2015_cross_country_03_mountain_bike_credit_www.wisthaler.comNella categoria Donne Elite, Tanner Franziska (Abc Egna Neumarkt) ha chiuso la sua prova con il tempo di 57’44” sui 3 giri previsti, mentre la Junior Carolin Luz (Asv Ötzi Bike Team) ha completato i 4 giri in programma in 1h 15’31”. Tra gli Juniores, vittoria di Matordes Nicolò (Wilier Force Squadra Corse), che si è imposto con oltre un minuto di vantaggio su Klaus Rechenmacher (Asv Kortsch Raiffeisen) e quasi un minuto e mezzo su Franz Oberrauch (Sunshine Racers Asv). Vittorie per Alber Hannes (Asc Tiroler Radler Bozen) e Kristin Aichner (Asv St. Lorenzen Rad) tra gli Allievi M/F 1° anno, mentre Lukas Sanktjohanser (Sunshine Racers Nals) e Linda Fischnaller (Sc Meran Zorzi Kӓltetechnik) sono stati protagonisti nella categoria Allievi M/F 2° anno.

Ph: www.wisthaler.com