Banner alto

Banner alto

Conto alla rovescia per la Maga Skymarathon: ecco i favoriti

Tutto pronto a Serina per l’edizione 2021 della Maga Skymarathon, classica orobica in calendario da sempre nella prima domenica di settembre. In programma due distanze: la marathon 39 km (3000 m d+) e la skyrace (24 km 1500 d+).

Maga Skymarathon Cristian Minoggio
Maga Ultra Skymarathon 2019, nella foto Cristian Minoggio si trova sulla dorsale del Menna. Alle sue spalle il monte Corna Piana e dietro ancora si intravede il lago Branchino. Photo credit Ian Corless

Al momento gli iscritti sono oltre 300 (190 sulla sky, 118 sulla marathon). Entrambe le gare andranno a toccare le montagne simbolo di questa competizione, Menna, Arera, Grem e Alben; vette dalle cui iniziali è partito il piccolo grande sogno della “Maga”.

Focalizzando l’attenzione sulla gara principe, difficile azzardare un pronostico attendibile, anche se il più accreditato al successo nella Maga Skymarathon sembra l’atleta del team Autocogliati Pegarun Luca Arrigoni. Forte dei primi posti ottenuti a Orobie Skyraid e Cima d’Asta Skyrace, sarà lui l’uomo da battere. A lottare per un posto sul podio oltre ai “local” Luca Carrara (team Salomon) e Sergio Bonaldi (Autocogliati), attenzione al veneto Mattia Tanara (team Scott) e al lecchese Danilo Brambilla (Falchi Lecco).

Al femminile sfida aperta sui 39 km tra la lariana Paola Gelpi (team La Sportiva), le bergamasche Daniela Rota (La Sportiva) e Maria Eugenia Rossi (team Scott) e la brianzola Cecilia Pedroni (Autocogliati). 

REGOLE ANTI COVID:

• Esibizione del green pass (necessario) da parte di atleti, organizzatori, volontari e addetti ai lavori e consegna delle schede anamnestiche da parte dei soggetti interessati;

• Delimitazione delle aree dedicate ad atleti e soggetti autorizzati identificati attraverso appositi segni distintivi (braccialetti) lungo il percorso, alla partenza e all’arrivo a cui sarà possibile accedere solo attraverso varchi presidiati da volontari;

• Premiazioni dalle ore 14.30 per evitare assembramenti;

• Possibilità per il pubblico di seguire la gara sul percorso e all’arrivo senza necessità di green pass in quanto non autorizzato ad accedere alle zone dedicate alla gara.

PREMIAZIONI:

• Verranno premiati i primi 10 uomini e le prime 10 donne sia della Skyrace che della Skymarathon.
• Il più giovane iscritto della Val Seriana;
• Il più giovane iscritto in assoluto;
• I primi arrivati over 40, 50 e 60 sia maschi che femmine della Skyrace.

PROGRAMMA:

Sabato
• dalle ore 15.00 alle ore 18.00 consegna pettorali e pacchi gara in Serina, piazza Umberto I. Evento ospitato da Hotel Ristorante Moderno & Mori.

Domenica
• dalle ore 5 alle ore 6 per la Skymarathon e dalle ore 6.30 alle ore 7.30 per la Skyrace, al Palazzetto dello Sport consegna pettorali e partenza navette per Zorzone (dalle ore 6) e Arera (dalle ore 7.30)

• ore 7.00 partenza Maga Skymarathon da Zorzone di Oltre il Colle. Arrivo del primo atleta previsto per le ore 12.15/12.30 in Serina, piazza del Mercato;

• ore 9.30 partenza Skyrace da località 1600 in Arera. Arrivo del primo atleta previsto per le ore 12 in Serina, piazza del mercato

• In Serina, piazza del mercato, verrà predisposto un punto ristoro per il pubblico. Agli atleti verrà fornito un lunch box ed è stata prevista la possibilità per loro di accedere alle docce presenti al Palazzetto dello Sport.

• Premiazioni dalle ore 14.30

PACCHI GARA:

• Abbigliamento e accessori firmati Crazy;
• Prodotti del territorio;
• Gadget con logo della gara;
• Accessori forniti dagli sponsor.

Lascia il tuo commento