fbpx
giovedì, Aprile 18, 2024

Cordillera Blanca Skyrace: i peruviani battono la concorrenza europea

Grande successo per la Cordillera Blanca Skyrace che fa il suo debutto nella Skyrunner World Series. Gli atleti locali hanno battuto la concorrenza europea per portare a casa i titoli in Perù per la sesta gara e la prima “Skyrace” della stagione 2023 del circuito Skyrunner World Series.

Cordillera Blanca Skyrace 2023 Perù
Cordillera Blanca Skyrace 2023 Perù Grande successo per la Cordillera Blanca Skyrace che fa il suo debutto nella Skyrunner World Series

Partendo da 3.300 metri nella città di Huaraz in Perù, la Cordillera Blanca Skyrace, parte dell’evento UTCB, ha portato gli atleti a 4.500 metri a Callejón de Huaylas, la catena montuosa tropicale più alta del mondo.

Nonostante si trovi dall’altra parte del mondo e sia anche la prima Skyrace della stagione (una gara che assegna meno punti alla classifica generale), l’evento è stato un enorme successo con 350 partecipanti di 22 nazionalità dietro la linea di partenza in Perù, tra cui Le gemelle svedesi Sanna e Lina El Kott Helander (team Merrell) dalla Svezia e il campione della classifica generale 2022 Nico Molina(team La Sportiva) dalla Spagna.

La gara ha chiaramente favorito gli acclimatati all’alta quota con vittorie sia maschili che femminili andate ad atleti locali.

Nella gara maschile, il peruviano Jose Manuel Mallma (team Civa) ha vinto per 50 secondi, completando i 26 km del percorso di gara con 2.000 metri di dislivello in 2h27’38”. Secondo il colombiano Gustavo Buitrago Arevalo e Nestor Ruffini Oritz , anche lui Perù, chiude il podio maschile in 2h29’46”. Tra le donne, ad imporsi

è stata la 57enne peruviana Trinidad Aguirre con il tempo di 3h11’29”. Al secondo posto Rosalia Zegarra, anche lei peruviana, con il tempo di 3h19’17” e Terza la colombiana Ana Maria Pineda in 3h21’59” .

Andres Olivera,commento del direttore di gara:

“Nella 25 km abbiamo avuto i migliori corridori di breve distanza di questa parte del mondo, inclusi molti campioni sudamericani. C’è stata una grande partecipazione di corridori d’élite provenienti da Perù, Colombia, Messico e Venezuela. Il tempo era perfetto per una skyrace nel cuore della Cordillera Blanca.”

I punti sono stati assegnati ai primi 20 uomini e donne della gara.

I primi 10 si qualificheranno anche per lo SkyMasters 2023, l’ultima gara della stagione. Questo è solo finché completano altre 2 gare della stagione e gli SkyMasters. Maggiori informazioni sulle regole possono essere trovate sul sito web delle Skyrunner® World Series .

Top 5 Donne:

  1. Trinidad Aguirre (PER) – 3h11’29”
  2. Rosalia Zegarra (PER) team Wildmate – 3h19’17”
  3. Ana Maria Pineda (COL) – 3h21’59”
  4. Lorena Garcia (PER) – 3h24’42”
  5. Sanna El Kott (SWE) team Merrell – 3h24’48”

Top 5 uomini:

  1. Jose Manuel Mallma (PER) team CIVA – 2h27’38”
  2. Gustavo Buitrago Arevalo (COL) team Scarpa – 2h28’10”
  3. Nestor Ruffini Oritz (PER) – 2h29’46”
  4. Abraham Hernandez Cruz (MEX) squadra Black Diamond – 2h30’55”
  5. Octavio Chiri Chamana (PER) squadra CIVA – 2h35’30”
RELATED ARTICLES

Most Popular