fbpx
mercoledì, Febbraio 21, 2024

Alba De Silvestro e Michele Boscacci campioni italiani di Mixed Relay a Cortina

Domenica 2 aprile la seconda e conclusiva giornata della seconda edizione di Cortina Skimo Cup, evento dello scialpinismo proposto da Fondazione Cortina, in sinergia con Guide Alpine Cortina, Scoiattoli Cortina e Sci Club Cortina. I due atleti del Centro sportivo Esercito hanno preceduto Ilaria Veronese e Nicolò Canclini, del Centro sportivo Carabinieri. Il presidente Stefano Longo: «Sogniamo una prova di Coppa del mondo».

Cortina Skimo Cup 2023 Mixed Relay
Cortina Skimo Cup 2023 Mixed Relay. Photo Zenoni

Cortina d’Ampezzo (Belluno), 2 aprile 2023 – Dopo la Sprint, la Mixed Relay. Ed è stato ancora una volta spettacolo a Cortina d’Ampezzo. Domenica 2 aprile si è svolta la gara a squadre, seconda e conclusiva giornata di Cortina Skimo Cup, evento dello sci alpinismo proposto, nell’area Cortina Delicious tra Falzarego e Cinque Torri, da Fondazione Cortina, in stretta sinergia con Guide Alpine Cortina, Scoiattoli Cortina e Sci Club Cortina.

Come per la Sprint, anche per la Mixed Relay si è gareggiato sullo spettacolare tracciato di Col Gallina: due salite e due discese per ognuno dei due componenti le diverse squadre. 70 i metri di dislivello positivo da percorrere in apnea, altrettanti quelli da affrontare, con determinazione ma allo stesso tempo prudenza, in discesa. Un percorso da togliere il fiato agli atleti ma anche al pubblico: la gara, infatti, è stata ricavata su un tracciato visibile pressoché nella sua interezza, in un contesto paesaggistico di straordinaria bellezza.

Cortina Skimo Cup 2023 Mixed Relay
Cortina Skimo Cup 2023 Mixed Relay. Photo Zenoni

Tracciato spettacolo ma anche gare spettacolo: tutte le prove, infatti, sono o state entusiasmanti. Nella gara assoluta, a laurearsi campioni italiani sono stati i due portacolori del Centro sportivo Esercito, nonché moglie e marito, Alba De Silvestro e Michele Boscacci: la bellunese è partita subito forte ed è stata poi brava a resistere al ritorno di Ilaria Veronese, altrettanto bravo il valtellinese a contenere Nicolò Ernesto Canclini (tricolore sprint) e a vincere alla fine con un distacco di appena 4”3. Argento a Veronese-Canclini (Centro sportivo Carabinieri) e bronzo a un’altra squadra del Centro sportivo Esercito, quella composta da Giulia Compagnoni e Rocco Baldini, terzi a una ventina di secondi.

Finiscono tutti in Lombardia gli altri titoli. Tra gli Under 20 i nuovi campioni italiani sono Anna Pedranzini (Sci club Alta Valtellina) e Simone Fioroni (Polisportiva Albosaggia) mentre tra gli Under 18 il titolo è andata a Melissa Bertolina (Sci club Alta Valtellina) ed Erik Canovi (Polisportiva Albosaggia) e tra gli Under 16 a Teresa Schivalocchi (Sci club Bagolino) e Giacomo Illini (Sci club Alta Valtellina).

Cortina Skimo Cup 2023 Michele Boscacci e Alba De Silvestro
Cortina d’Ampezzo (Belluno), 2 aprile 2023. Seconda giornata di Cortina Skimo Cup. Gara a squadre Mixed Relay. Michele Boscacci e Alba De Silvestro sono i campioni italiani. Photo Zenoni.

«Percorso molto bello e impegnativo, con dettagli curati in ogni sua parte» commentano Alba De Silvestro e Michele Boscacci. «È stata una gara molto impegnativa, affrontata contro giovani forti e determinati. Batterli non è stato per nulla scontato: è stato bello vincere ed è stato bellissimo vincere in coppia».

«Abbiamo cercato di approntare un percorso che avesse dei contenuti tecnici importanti e che, allo stesso tempo, fosse spettacolare» afferma Federico Michielli, del Gruppo Guide Alpine Cortina, direttore di gara delle due giorni tricolore. «Crediamo di esserci riusciti e lo abbiamo fatto grazie al lavoro dei tanti volontari che nei giorni precedenti l’evento hanno lavorato in pista».

Cortina Skimo Cup 2023 Mixed Relay
Cortina Skimo Cup 2023 Mixed Relay. Photo Zenoni

«Dopo la Coppa del mondo di sci alpino e le manifestazioni dello sci paralimpico, mandiamo in archivio con soddisfazione un altro grande evento, la due giorni della Cortina Skimo Cup che ha messo in palio i titoli di Sprint e Mixed Relay, i due format che saranno le discipline con cui lo scialpinismo farà il proprio esordio alle Olimpiadi del 2026» afferma Stefano Longo, presidente di Fondazione Cortina. «All’orizzonte del nostro lavoro come Fondazione ci sono i Giochi ma non solo: puntiamo a far sì che Cortina diventi sempre più un hub internazionale dello sport. Per quanto riguarda lo scialpinismo, il sogno è organizzare a breve una tappa della Coppa del Mondo».

Cortina Skimo Cup 2023 Mixed Relay
Cortina Skimo Cup 2023 Mixed Relay. Photo Zenoni
RELATED ARTICLES

Most Popular