fbpx
martedì, Settembre 27, 2022

Dieci Miglia del Castello nel segno di Maurizio Vanotti e Simona Angelini

Quasi 600 atleti hanno preso il via domenica 28 agosto alla Dieci Miglia del Castello 2022. La nona edizione della gara come sempre ha visto il centro sportivo di Endine Gaiano essere il punto di partenza e arrivo della competizione. Il percorso è quello degli altri anni, tutti di corsa da Endine verso Spinone al Lago passando sulla Statale 42 chiusa per l’occasione al traffico. Passaggio poi sulla passeggiata del lungolago, giro di boa al ponte sul fiume Cherio e da qui risalita verso Endine passando per le passeggiate di Monasterolo del Castello e San Felice al Lago ed infine arrivo a Endine.

Nella gara maschile si è imposto Maurizio Vanotti (Canto di Corsa) che ha chiuso la gara in 53’28” seguito da Davide Copeta (Gs San Rocchino) con il tempo di 54’33”. Terzo gradino del podio per Davide Angilella (Atl. Franciacorta) con il tempo di 56’15”. Seguono Fabio Gala (Atletica Brescia Marathon), Carmelo Melito (Cus Bergamo ASD) Loris Borboni (Venus Triathlon), Davide Lochis (Runner Capriolese), Giorgio Soldan (Cus Bergamo) Andrea Finazzi (Atletica Sarnico) e Matteo Tengattini. La Dieci Miglia del Castello 2022 ha visto sempre al comando Vanotti che ha amministrato il vantaggio sin dai primi chilometri lasciandosi alle spalle i suoi avversari. Nel finale a Vanotti non rimaneva che amministrare con saggezza il vantaggio accumulato nei primi chilometri di gara arrivando al traguardo del centro sportivo di Endine solitario con le mani alzate.

Tra le donne alla Dieci Miglia del Castello 2022 si impone Simona Angelini (Atletica Paratico) prima in 1 ora 06’21” seguita da Lara Birolini (Elle Erre) a due minuti esatti di distanza, terza Andrea Salas (Orecchiella Garfagnana), seguono Paola Battaglia e Nadia Calvi.

Bilancio positivo per la società organizzatrice che chiude questa nona edizione della Dieci Miglia del Castello. Marcello Cretti, presidente del sodalizio sportivo fa il punto della Dieci Miglia del Castello 2022 che ha visto confermare i numeri degli scorsi anni. “Anche quest’anno mettiamo in archivio una Dieci Miglia del Castello sicuramente positiva, una gara che si conferma ormai nel calendario non solo regionale, 640 gli iscritti e 550 gli atleti arrivati, numeri che confermano come, in tempi di continuo calo dei partecipanti alle competizioni, la nostra gara sia apprezzata. Il merito va ad una organizzazione ormai rodata che sa fornire ogni tipo di servizio e supporto agli atleti che arrivano al centro sportivo di Endine Gaiano e merito ad un percorso unico che sa offrire paesaggi suggestivi. Anche in questa edizione la macchina organizzativa ha funzionato alla perfezione lasciando tutta la Statale 42 a disposizione degli atleti senza creare troppi disagi alla viabilità.”

Oltre alle cose positive alla Dieci Miglia del Castello 2022 c’è da registrare anche una piccola nota spiacevole che purtroppo riguarda anche altre gare, la presenza al via di persone che si fanno tutta la corsa, senza ovviamente iscriversi, per arrivare fin quasi al traguardo.

ARTICOLI CORRELATI

Most Popular