Banner alto

Banner alto

Doppietta del Kenia alla Mezza Maratona del Vco

Condividi su:

22ª edizione della Mezza Maratona del Vco, svoltasi questa mattina con partenza e arrivo a Gravellona Toce (Vb). Quasi 700 atleti tra Mezza Maratona, 10 km e 4 km si sono dati appuntamento allo stadio Boroli per partecipare all’evento organizzato dall’Asd Gravellona Vco.

Dal punto di vista sportivo, come già capitato lo scorso anno, si è assistito a una doppietta keniota: in campo maschile ha vinto la Aquadventure Park Mezza Maratona del Vco Julius Kipngetich Rono. Il portacolori dell’Atletica Recanati, già vincitore nel 2014, ha chiuso in 1h06’08”; sempre in testa ai diversi punti di controllo, l’atleta degli altipiani si è imposto nettamente, arrivando al traguardo posto sulla pista dedicata ad Angelo Petrulli con un vantaggio di 1’42” sull’ucraino, italiano d’adozione, Vasyl Matviychuck (Gs Gabbi); terzo l’ingegnere aerospaziale Paolo Turroni (Cus Torino), in 1h09’44”. Immediatamente sotto il podio Stefano Meroni (Martesana Corse), quarto in 1h14’58”, mentre al quinto posto si è piazzato Alessio Dalessandro (Atletica Palzola, 1h15’26”).

Nessun problema in campo femminile per la keniota Ivyne Jeruto Lagat (#iloverun Athletic Terni), prima in 1h15’39”, davanti alla connazionale Pauline Eapan (Run2gether Austria, 1h18’21”) e a Valentina Dameno (Atletica Ovest Ticino, 1h25’05”). Quarto posto per Federica Poletti (Sport & Sportivi, 1h28’48”), quinto per Maria Luisa Marchese (Atletica Novese, 1h30’34”). Da segnalare anche i primi atleti che hanno tagliato il traguardo per primi nella CorriAmo Gravellona, la non competitiva da 10 km: primo uomo il triathleta argentino Facundo Medard, attualmente in Italia per allenarsi, mentre la prima atleta della categoria femminile è stata Paola Varano, bronzo ai recenti campionati mondiali a squadre junior di corsa in montagna.