Banner alto

Banner alto

È in edicola SciFondo, il primo numero della stagione; a Bergamo la redazione

Condividi su:

Cresce la voglia di sci nordico in Italia: secondo una recente indagine dell’Osservatorio Italiano del Turismo Montano, la disciplina dello sci di fondo, nell’inverno ormai alle porte, avrà un incremento di praticanti superiore al 3%. A sostenere l’informazione a nuovi e vecchi adepti, c’è SciFondo la rivista che dal 1978 racconta la cronaca e le vicende intorno agli sci stretti. A Bergamo la sede della redazione.

Sci-fondo-Copertina-2014-primo-numero-rivistaNel numero in edicola oggi e che apre la stagione, ampi servizi su tecnica e allenamento: l’allenatore della nazionale Marco Selle analizza la “scivolata spinta” di Bruno Debertolis, il miglior interprete italiano della tecnica classica nelle maratone nordiche. Nelle pagine dedicate all’allenamento i lettori di SciFondo troveranno le tabelle per potenziare la muscolatura del busto e delle braccia con l’utilizzo di Ercolina.

Sempre avvincenti i reportage turistici di Eliana e Nemo Canetta che in questo numero raccontano i tracciati di fondo della Valmalenco, in provincia di Sondrio. E per gli appassionati che vogliono conoscere le performance dei materiali, ecco i tanto attesi test di sci con oltre 50 modelli provati e valutati da 16 testatori professionisti. Infine le rubriche di Pietro Piller Cottrer e della azzurra Virginia De Martin, quest’ultima è la new entry nel pannel di collaboratori di SciFondo, che firma il neonato spazio “SnoWoman”, ovvero lo sci nordico da un punto di vista femminile.

Il numero di SciFondo – Novembre/Dicembre è in edicola al prezzo di 3 Euro.
SciFondo è una rivista di proprietà di COMeta PRess. Direttore responsabile: Carlo Brena.