Banner alto

Banner alto

Edeltraud Thaler e Daniele Barchetti si aggiudicano l’edizione zero della Maddalene Vertical Race

Condividi su:

Si è appena conclusa l’edizione zero del Maddalene Vertical Race sul monte Luco in Alta Val di Non. In campo maschile è il ventisettenne Daniele Barchetti, portacolori dell’atletica valle di Cembra ad aggiudicarsi la vittoria fermando il cronometro a 46:05.51. Tra le donne la prima a raggiungere la vetta è Edeltraud Thaler del Telmekom Team Südtirol con il tempo di 54:07.18.

Senale Maddalene Vertical Race 2015 (5)Senale, sabato 31 ottobre – Dei 165 corridori iscritti all’inedita manifestazione di corsa vertical nel gruppo delle Maddalene 143 si sono presentati al nastro di partenza di Madonna di Senale ed hanno tutti raggiunto il traguardo posizionato alla cima del Monte Luco. Ad aggiudicarsi il secondo ed il terzo posto del podio dopo la Thaler sono Irene Senfter del Läuferclub Soltenflitzer Jenesien (01:00:17.79) e Luisa Merz (01:02:42.33) dell’Atletica Club Clarina. Tra gli uomini sono rispettivamente Tarcisio Linardi (46:15.78) ed Andrea Stanchina (46:38.07) a completare il podio con il vincitore Barchetti. Tra i partecipanti anche due gioviani, Alissa Micheli e Francesco Fedrizzi, entrambi classe 99. Quest’ultimo ha chiuso la gara con un formidabile tempo di 54:20.72.

Senale Maddalene Vertical Race 2015 (6)Puntualmente alle ore 10, accompagnati dal rintocco delle campane del santuario, i runners sono partiti da Senale (1.350 m) alla volta del monte Luco (2.430 m) seguendo il sentiero con uno sviluppo di 4,8 km e 1.080 m di dislivello. Nella prima parte di gara, attraverso un incantevole bosco autunnale fino alla malga monte Luco (1.850 m) è Andrea Stanchina a dettare il ritmo, inseguito da Barchetti, Linardi e Torresani. Leggermente distaccato lo specialista delle lunghe distanze Christian Modena. Nel tratto più tecnico e ripido sul finale di gara, Barchetti e Linardi hanno la meglio su Stanchina. In campo femminile la Thaler non ha rivali, si porta subito al comando e lo mantiene fino alla fine. “Una giornata spettacolare, percorso bello e vario con panorama mozzafiato dalla cima. Bellissima gara per concludere la stagione di corsa in montagna” – ha detto la Thaler alla fine della gara. A seguire l’Asd Maddalene SkyMarathon ha invitato tutti i partecipanti al pasta party nel centro polifunzionale di Senale, dove sono seguite le premiazioni.

Senale Maddalene Vertical Race 2015 (2)Con la gara vertical sul monte Luco si chiude la stagione di corsa in montagna in Alta Val di Non. Gli organizzatori sono contenti e sopresi dell’inaspettato successo della manifestazione con 143 partecipanti dal Trentitno e dall’Alto Adige. “L’idea della corsa sul monte Luco è nata poco più di un mese fa. Non ci aspettavamo di raggiungere questi numeri” dice Andrea Martignoni del comitato organizzatore “ringraziamo tutto il team che ha creduto in questa manifestazioni, gli sponsor che ci hanno sostenuto ed i volontari dei vigili del fuoco e del soccorso alpino che hanno garantito la sicurezza sul percorso. Una manifestazione che ha sicuramente potenziale per crescere!”

Per la stagione 2016 sono già state fissate le date per le prossime manifestazioni: il 21 agosto 2016 si terrà l’ottava edizione della Maddalene SkyMarathon (45 km, 2.905 D+) e la seconda edizione della Maddalene Mountain Race (25 km, 1.500 D+) da Senale a Rumo.