Banner alto

Banner alto

Esino Skyrace, Carvico in evidenza con la vittoria di Martina Brambilla e il podio di Carolina Tiraboschi

Condividi su:

Fabio Congiu e Martina Brambilla a segno nella prima edizione della skyrace di Esino. Carvico sul podio anche con la new entry Carolina Tiraboschi.

Esino_Skyrace_2015_podio_f_Brambilla_Benedetti_Tiraboschi_photo_credit_Cinzia_Corona

photo credit Cinzia Corona – [email protected]

Esino Lario (Lc), 24 maggio 2015 – La prima edizione della Esino Skyrace si è sviluppata su percorso ai piedi della Grigna meridionale e con affaccio sul lago di Como, per un totale di 22 km e 1760 metri di dislivello positivo.

In campo maschile il più veloce è stato Fabio Congiu (Pt Skyrunning), che è giunto da solo sul traguardo in 2h24’05” dopo aver allungato in discesa ed essersi lasciato alle spalle Carlo Bellati (As Premana), secondo in 2h27’02” e Lorenzo Vittori (As Premana), terzo in 2h28’10”. Nella top ten anche Dario Martocchi (Mera Athletic Club), Enzo Gianola (As Premana), Alex Viciani, Andrea Morelli (Pt Skyrunning), Fabrizio De Zani (Sec Civate), Luca Chissotti (Osa Valmadrera) e Alessio Rigamonti (Osa Valmadrera).

Esino_Skyrace_2015_Carolina_Tiraboschi_photo_credit_Cinzia_Corona

photo credit Cinzia Corona – [email protected]

In ambito femminile la dominatrice assoluta è stata Martina Brambilla, in forza alla Carvico Skyrunning. 2h51’11” il tempo finale della giovane vincitrice. Seconda classificata Debora Benedetti del team Pasturo in 2h56’53”. Terza un’altra portacolori del sodalizio di Carvico, l’esperta Carolina Tiraboschi, skyrunner e fondista, in 3h07’16”. Al quarto posto Daniela Rota e al quinto Giuliana Arrigoni del team Tecnica.