giovedì, Agosto 18, 2022

Esordio record per Michele Palamini, primo alla maratona di Reggio Emilia; tra le donne vince Eliana Patelli

Doppietta bergamasca alla maratona di Reggio Emilia con una giornata da incorniciare per due atleti, entrambi della Valle Seriana. Nella gara maschile vince un sorprendente Michele Palamini all’esordio nella distanza che prova i 42 chilometri vincendo la gara. Michele Palamini, del Gav Vertova, gestisce bene la gara e va a vincere con il tempo di 2h17’03”. Con questo risultato segna un primato come più giovane esordio nella maratona. Al secondo e terzo gradino del podio maschile gli atleti di nazionalità marocchina Laalami Cherkaoui, con tempo 2h18′:03″,  e Tyar Abdelhadi (Recastello Radici Group) con tempo 2h18’12”. 25° posto per Claudio Gamba sempre del Gav.
Nella gara femminile a vincere è una veterana, Eliana Patelli dell’Atletica Valle Brembana con 2h39’41”, al secondo gradino troviamo Giordano Laura con tempo 2h39’42” e infine Dardini Claudia con 2h47’14”. Quarta Josephine Wangoi dell’Atletica Paratico con 2h47’46”.
Piero Giuseppe Bertola dei Runners Bergamo vincitore della categoria M55 con 2h53’43”. Pierino Gamba del Marathon Team Bg quarto della categoria M65 con l’ottimo tempo di 3h21’55”. Dino Giulio Sestini dei Runners Bergamo secondo della categoria M75 con 5h40’48”. Maria Grazia Villella dei Runners Bergamo terza della categoria MF45 con 3h22 tonde. Simonetta Castelli dell’Altitude Race è seconda della categoria MF50 con 3h41’24”.
La 18ª edizione della Maratona di Reggio Emilia si conclude con un grande successo. 2388 gli arrivati al traguardo che con grande soddisfazione e orgoglio hanno raggiunto l’obiettivo dei fantastici  42,195 km. Coop Run for Charity non competitiva: grande successo con un numero notevole di partecipanti 450 alla partenza, un percorso di km 4,2 nel centro storico della soleggiata Reggio Emilia.
 
 

ARTICOLI CORRELATI

Most Popular