Banner alto

Banner alto

Etna finale del Valetudo Mountain Running International Cup

Condividi su:

Mancano pochi km al traguardo del Valetudo Mountain Running International Cup, Gran prix delle Naciones 2012, sull’Etna “a muntagna di fuoco” il 30 settembre si correrà l’ultimo atto podistico di questo circuito Europeo di corse in montagna.

Nella classifica provvisoria femminile la Valetudo skyrunning rosa occupa con cinque sue atlete i primi sei posti, al comando la campionessa iridata delle gare di ultra trail Mora Cecilia con punti 510, seconda l’amica di tante battaglie sportive la plurititolata Brizio Emanuela 325 punti, al terzo posto la Giapponese Ogawa Hiroko del team Ro Club Marathon con punti 204, 4^ Labonia Isabella 192 punti, 5^ Vergura Carmela 180 punti, 6^ la campionessa degli Sky-Games specialità sky-sped 2012 Cardone Debora con punti 171; atlete presenti in classifica 363.

Nella classifica provvisoria maschile il campione della Valetudo Skyrunning Italia il Rumeno Ionut Zinca è il probabile Zeus per il secondo anno consecutivo, al 2°, 3° e 4° posto ci sono altri tre atleti della Romania, Vlad Florin-Danut con punti 380 team Ecomarathon, Galiteanu Ionut Dan punti 318 team Explorer, Bostan Adrian punti 233 team Ecomarathon, 5° il Catalano Rabat Michel Salomon Perics punti 186; atleti presenti in classifica 2151. Nella classifica team la Valetudo skyrunning Italia con i due settori rosa e azzurro con punti 1779 hanno già ipotecato il titolo Winner 2012 VMNRIC, ad esempio è stato emblematico il risultato alla Aosta Becca di Nona Charvensod il 2 settembre con una prestazione al top di tutte le aquile Valetudo presenti in Valle d’Aosta. Argento per il team Nipponico Ro Club Marathon punti 434 e terzo il team Rumeno Ecomarathon diretto dalle gemelle Sivia e Cornelia David con punti 429, i team accreditati in classifica sono 767. Nella classifica per nazioni c’è una grande lotta per la vittoria finale tra Romania e Italia, è in vantaggio la Romania con 1749 punti seguita dall’Italia con punti 1503, bronzo per la Catalunya con punti 1215, le nazioni che hanno presenziato nel VMNRIC sono 29.

Etna Valetudo skyrace si svolge su un percorso mozzafiato di 24 km, gli skyrunner saranno impegnati nella finale del ValetudoMNRIC 2012 sul versante Nord dell’Etna, una zona selvaggia dove colate laviche e pinete si alternano senza soluzione di continuità. Gli atleti partiranno dal rifugio Citelli (1750 m) per dirigersi verso i Pizzi Deneri (2847 m), una salita impegnativa, su un terreno instabile ricco di detriti. Lo spettacolo è assicurato dalla suggestiva vista della Valle del Bove, una valle larga diversi chilometri in cui si riversano gran parte delle colate laviche. Salendo gli skyrunner potranno ammirare i fumanti crateri sommitali dell’Etna. La discesa sarà un vero spasso, quasi 900 m di dislivello da compiere danzando sulla sabbia lavica, tanto morbida quando divertente.

Programma 2^ Etna Valetudo Skyrace:
Sabato 29 settembre 2012
Arrivo individuale di atleti ed accompagnatori all’aeroporto di Catania.
Ore 12.00 partenza primo autobus dall’aeroporto di Catania per raggiungere l’Airone Wellness Hotel a Zafferana Etnea.
Dalle ore 15 distribuzione pettorali a Zafferana Etnea.
Ore 16.00 partenza secondo autobus dall’aeroporto di Catania per raggiungere l’Airone Wellness Hotel a Zafferana Etnea.
Ore 17.30 presentazione 2°Etna Valetudo SkyRace®.
Ore 18.00 breafing tecnico.
Ore 19.30 cena.
Pernottamento all’Airone Wellness Hotel.

Domenica 30 settembre 2012
Ore 8.00 transfert con autobus dell’organizzazione per raggiungere il Rifugio Citelli.
Ore 9.30 partenza 2° Etna Valetudo Skyrace dal Rifugio Citelli.
Ore 11.30 arrivo primi concorrenti al traguardo del Rifugio Citelli.
Ore 12.00 inizio pranzo al Rifugio Citelli.
Ore 14.00 premiazione 2° Etna Valetudo Skyrace.
Ore 15.00 premiazione finale Valetudo Mountain Running International Cup 2012.
a seguire partenza autobus per raggiungere l’aeroporto di Catania
Pernottamento all’Airone Wellness Hotel a Zafferana Etnea per gli atleti ed accompagnatori che desiderano prolungare il soggiorno.

Lunedì 1 ottobre 2012
Ore 9.00 trekking sull’Etna con possibilità di ascensione ai crateri o discesa in Valle del Bove.
Ore 15.00 transfert per l’aeroporto di Catania.

Per maggiori info: http://www.etnaskyrace.it/index.php