martedì, Agosto 16, 2022

Fabio Bonfanti sulla vittoria alla Orobie Skyraid

Fabio Bonfanti torna sul luogo del delitto, e dopo aver dominato per anni la Orobie Skyraid, quella a staffetta sul sentiero delle Orobie, si toglie la soddisfazione di vincere la gara individuale attorno alla Presolana, qui l’intervista rilasciata a Corribergamo: «All’inizio della gara stavo bene anche se Faverio aveva preso il largo e io salivo con il mio passo assieme ad altri atleti. In quel momento pensavo ormai di correre solo per il secondo posto visto che Faverio aveva un netto vantaggio. Poi nella discesa al Rifugio Olmo il vantaggio del primo è diminuito e lì ho iniziato a crederci e a spingere per cercare di diminuire lo svantaggio. Nella risalita alla Grotta dei Pagani lo svantaggio è calato ulteriormente e così nel finale in discesa ho attaccato riuscendo a staccare i miei rivali e a riagguantare la prima posizione. Alla fine sono contento di aver conquistato la prima posizione. Questa è una gara che mi è sempre piaciuta e sono soddisfatto di averla vinta, grazie soprattutto ad uno dei miei punti di forza che è la discesa». Queste le impressioni di Riccardo Faverio: «Sono partito con un buon vantaggio e pensavo di riuscire ad amministrarmi, poi quando ho visto che alle spalle arrivava Fabio Bonfanti ho capito che c’era poco da fare per arrivare primo al traguardo e che la gara ormai era sua».

ARTICOLI CORRELATI

Most Popular