Banner alto

Banner alto

Giornata di gloria per Lanfranchi e Barazzuol al Trofeo Parravicini

condividi su:

Pietro Lanfranchi in coppia con Filippo Barazzuol si aggiudica la 68esima edizione del Trofeo Parravicini, gara nazionale di scialpinismo in tecnica classica. Sul podio Fabio Pasini con Daniel Antonioli e Andrea Olivari con Andrea Dolci. Al femminile buona prestazione di Paola Pezzoli e Corinna Gherardi. Qui la classifica. Qui alcune foto.

trofeo_parravicini-2017-skialp-credits-montagna-express

credits Montagna Express

Giornata di festa oggi al Rifugio Calvi per la 68esima edizione del Trofeo Parravicini. Dopo molte edizione accompagnate da nuvole neve e pioggia oggi il sole, temperature primaverili e neve abbondante hanno fatto da cornice alla manifestazione. Percorso integrale gara distribuito su 5 salite che hanno toccato il monte Reseda (2383 m), il monte Madonnino (2502 m), la Tacca dei Curiosi (2465 m) e il monte Cabianca (2601 m).

Vincitori per la categoria assoluta Pietro Lanfranchi e Filippo Barazzuol con il tempo di 1h58’54” davanti alla coppia dell’esercito composta da Fabio Pasini e Daniel Antonioli (2h04’44”) ed ai bergamaschi Andrea Dolci ed Andrea Olivari (2h13’45”). Mai in discussione il risultato della gara, con Lanfranchi e Barazzuol che incrementavano il loro vantaggio salita dopo salita. Per Pietro Lanfranchi si tratta della quarta vittoria al Trofeo Parravicini, il più medagliato nelle gare con gli sci larghi. Per Filippo Barazzuol è la seconda vittoria in questa gara. In campo femminile vittoria della coppia Paola Pezzoli Corinna Gherardi nel tempo di 2h52’38”.

Per tutti gli atleti è stato un buon banco di prova in vista del prossimo Trofeo Mezzalama, con tratti a piedi, creste, canali da affrontare in sicurezza visto l’abbondante innevamento.

Nella categoria Juniores maschile vittoria di Nicola Bertocchi – Daniele Carobbio (Sci Club 13) nel tempo di 1h51’08”. Al femminile affermazione del duo della Polisportiva Albosaggia composto da Gherardi Giulia e Giorgi Valentina. Per la categoria Cadetti maschile la vittoria è andata alla coppia Tomasoni Luca (Sci club Presolana Monte Pora) e Alessandro Saleri (sci club Pezzoro).