Banner alto

Banner alto

Giro delle Creste: sigillo a Pisogne di Stefano Pelamatti e Moira Guerina

Condividi su:

Si è chiusa a Grignaghe di Pisogne la dodicesima edizione del Giro delle Creste, organizzata dal Cai di Pisogne. 250 i partecipanti che hanno affrontato il percorso, 19 chilometri tra Grignaghe ed il Monte Guglielmo, a quota 2000 metri, con 1300 metri di dislivello ed una difficoltà tecnica elevata.

La classifica maschile è stata vinta da Stefano Pelamatti, del Us Malonno, reduce dal secondo posto dello scorso anno, che ha chiuso il circuito in un’ora, 46 minuti e 58 secondi. Dietro di lui Paolo Poli (Valetudo – 1h49’15”) e Clemente Belinghieri (Valetudo, 1h50’20”).

Tra le donne, il primo posto è andato a Moira Guerini (Team Tornado), giunta al traguardo con Cinzia Bertasa (Bergamo Stars): entrambe hanno chiuso con un tempo di due ore, 15 minuti e 44 secondi. Terza, Giuliana Arrigoni (Valetudo, 2h23’20”).

Il Giro delle Creste è la prima tappa della CombiTrail, organizzata in collaborazione con l’Asd Fuoricorsa di Piancamuno. A completare il circuito, sarà la Montecampione Skyrace, in programma domenica 12 agosto. La CombiTrail è stata scelta dallo Csen per decretare il titolo di campione italiano di sky trail outdoor.