Banner alto

Banner alto

Giulio Ornati e Virginia Oliveri a segno nella Vibram Maremontana

Condividi su:

06h15’36” è il tempo con cui Giulio Ornati del Team Salomon si aggiudica per il secondo anno consecutivo la vittoria della 63 km. Prima della sezione femminile della 63 km è Virginia Olivieri del Bergteam Salomon. Nella 46 km al maschile vince Paolo Piano e al femminile Monica Dalmasso. La vittoria della 20 km va a Corrado Ramorino e Francesca Costa.

Virginia_Oliveri_Vibram_Maremontana_Loano_2017

L’arrivo di Virginia Oliveri

Successo per l’ottava edizione della Vibram Maremontana – Memorial Cencin De Francesco sui sentieri dell’entroterra di Loano. Tre le distanze, 63 km, 46 km e 20 km, ai nastri di partenza oltre 650 runner italiani e stranieri. 16 sono state le nazioni rappresentate in questa edizione. La vittoria della 63 km è andata anche in questa edizione a Giulio Ornati del Team Salomon, che ha tagliato il traguardo in 06:15:36, migliorando di 8 minuti il suo risultato del 2016, dopo un lungo testa testa con Emanuele Ludovisi di D+ Trail, giunto secondo con 06:16:36. Il terzo gradino del podio va allo spagnolo Hugo Galeote del OP Team (06:38:44), quarto Giuliano Cavallo della Polisportiva Sant’Orso Aosta (06:42:03) e quinto Andrea Machi dell’Atletica Gavirate (07:06:03).

Prima tra le donne e tredicesima assoluta nella gara lunga è Virginia Oliveri del Bergteam Salomon con il tempo di 07:54:10, davanti a Cristiana Follador dell’Unione Sportiva Aldo Moro (08:02:54), Laura Besseghini dell’Atletica Alta Valtellina (08:19:48), Yulia Baykova del Team Vibram (08:26:58) e Guendalina Sibona (08:46:07).

Si aggiudica la vittoria della 46 km Paolo Piano di Delta Spedizioni con 04:42:51. Seguono Riccardo Borgialli del Bergteam Salomon (04:44:50), Matteo Longhi di Valetudo Skyrunning Italia (04:47:26), Mauro Giraudo di Bottero Ski (04:52:02) e Enrico Gianoncelli del Team Valtellina (05:02:33).

La classifica femminile della 46 km vede sul primo gradino del podio Monica Dalmasso della Podistica Valvermenagna Buzzi con 05:31:06, seguita dalla francese Audrey Bassac del Team Vibram (05:37:31), Chiara Bertino della asd Equilibra Running Team (05:54:58), Anna De Biase del Team Tornado Trail Running (06:10:08) e Giulia Arrigoni della Bergamo Stars Atletica (06:17:09).

Primo uomo della 20 km è Corrado Ramorino di Gruppo Città di Genova con 01:38:16, seguito da Riccardo De Gaetano di Runner’s World (01:40:41), Alessandro Pittatore del Gruppo Podisti Albesi Mokafe (01:41:33), Stefano Ruzza del Team Vibram (01:42:37) e Davide Ansaldo del Bergteam Salomon (01:44:06).

Tra le donne porta a casa la vittoria della gara corta Francesca Costa del Team Spirito Trail (02:17:11), seguita da Cecilia Corniati (02:20:12), Alessia Fratianni del Trail Running Brescia (02:21:02), Denise Gallan della Compagnia della Grinta (02:21:31) e Giulia Sereno dell’Atletica Valtanaro (02:22:34).

L’evento, che per il quarto anno ha come title sponsor Vibram, l’azienda leader mondiale nella produzione e commercializzazione di suole in gomma ad alte prestazioni è organizzato dall’asd Maremontana con il patrocinio dell’Assessorato al Turismo, Cultura e Sport del Comune di Loano, la collaborazione dei partner Balla Coi Cinghiali, CAI Loano, Amici del Carmo, Comitato No Profit Find The Cure e il prezioso supporto di numerosi volontari e associazioni del territorio.