martedì, Luglio 5, 2022

GoInUp: la Sacco Regoledo a Mattia Gianola e Barbara Sangalli

GOINUP 2022
“La carica dei 280 alla LargUp”

La carica dei 280 per il ritorno di LargUp, prima tappa 2022 del circuito GoInUp. Mercoledì sera nella prova inaugurale delle competizioni podistiche di sola ascesa a scopo benefico della Bassa Valtellina si dati appuntamenti molti runner della provincia di Sondrio, Como e Lecco.

Come si suole dire numeri e livello per la sfida in verticale che prevedeva lo start a Regoledo, frazione di Cosio Valtellino e arrivo nell’abitato di Sacco dopo una ripida e suggestiva salita sullo storico sentiero denominato “la Larga”. Il tutto dopo avere affrontato 4 km di salita e 500 m di dislivello positivo. Nell’albo d’oro due griffe premanesi: quelle di Mattia Gianola e Barbara Sangalli.

Goinup Largup Cosio Valtellino Barbara Sangalli
photo credit Davide Vaninetti

Pronti, via e il neo acquisto del team Valtellina Mattia Gianola ha subito palesato che la sua sortita in Valtellina non era una “visita di piacere”. Per lui una gara tutta al comando chiusa con il tempo di 22’35”. Secondo posto per l’ultra trailer lariano Manuel Bonaldi (23’42”), mentre terzo si è piazzato il talamonese Tommaso Caneva in 23’58”. Piazzamento nella top five di giornata anche per Filippo Curtoni 4° e Matteo Corazza 5°.

Al femminile, gara tutta in rimonta per l’esperta Barbara Sangalli. Posizione dopo posizione ha guadagnato la testa della corsa in rosa per poi presentarsi in solitaria al traguardo di Sacco in 29’07”. Alle sue spalle ottimo secondo posto al ritorno alle competizioni dopo la maternità per Arianna Oregioni (30’01”), mentre sul gradino più basso del podio è salita Elisa Pallini con crono finale di 30’28”.

Archiviata questa prima prova il circuito GoInUp tornerà l’8 giugno con la prova Lave’nsù a Gerola Alta.

Goinup Largup Cosio Valtellino
photo credit Davide Vaninetti
Goinup Largup Cosio Valtellino
photo credit Davide Fiorelli
RELATED ARTICLES

Most Popular