Banner alto

Banner alto

Diecimila, Highlander e camminata nerazzurra: a Bergamo tre eventi in due giorni

condividi su:

Sabato 31 maggio e domenica 1 giugno 2014 la città di Bergamo sarà teatro di ben tre manifestazioni all’insegna della corsa. Due competitive, la Diecimila Città di Bergamo e la Highlander Run. E la non competitiva, la Camminata Nerazzurra con 4 percorsi a scelta a passo libero. Tanto impegno ed entusiasmo da parte dei Runners Bergamo, gli organizzatori del week-end sportivo dentro la città.

Anche quest’anno, un gruppo di amici ha deciso di portare “ la corsa ” per le strade della nostra città e proprio nel mezzo della campagna elettorale, ovvero sabato 31 maggio e domenica 1 giugno, Bergamo sarà teatro di 3 importanti eventi sportivi. Ci sarà la possibilità per tutti di correre e confrontarsi sulle nostre strade solitamente invase dal traffico e con il proprio stato-forma. La società Runners Bergamo, con gli amici “Ready to Run” e il team “L’Azzurro Event” organizza tre manifestazioni dove si potranno ammirare top atleti, atleti master e non competitivi.

Highlander Run
Si inizierà il 31 maggio, sabato pomeriggio alle ore 17.30, sul Sentierone con la gara suggestiva e spettacolare, denominata Highlander Run, dove 15 atleti maschi e 10 atleti femmine di caratura nazionale ed internazionale, in due distinte gare, si sfideranno su un anello di 400 metri all’americana, ovvero ad ogni giro verrà escluso l’ultimo atleta che taglierà il traguardo, due minuti esatti di recupero e si ripartirà per un’altra “ripetuta” fino alla finale che ne decreterà il vincitore e la vincitrice. Lo scorso anno è stato coronato Highlander il campione italiano Michele Oberti dell’Atletica Bergamo 59.

Diecimila Città di Bergamo
Terminata questa gara ci si sposterà tutti nella zona di via XX Settembre dove alle 20.30 si sentirà lo sparo di partenza del “ 10.000 Città di Bergamo” , competizione alla sua 3ª edizione e già ben conosciuta nel circuito di queste gare per il notevole livello dei partecipanti, per la “velocità del percorso” e sopratutto per la bellezza del centro storico dove si corre. Questa 10 km omologata Fidal, si svolge in un circuito che viene ripetuto tre volte con l’arrivo al Sentierone. Vedremo se quest’anno qualche top atleta riuscirà ad abbattere il record della gara stabiliti nel 2012 da Lahcen Mokraj con il tempo di 30 min. e 12 sec., e in campo femminile dall’atleta bergamasca Eliana Patelli che ha corso questi 10000 metri in 34 minuti e 59 secondi; mentre per gli organizzatori il record da battere sarà quello dei partecipanti. Lo scorso anno risultavano 700 atleti alla partenza e considerata la serata piovosa è stato un buon risultato. La gara premierà i primi dieci atleti uomini/donne assoluti e i primi 5 atleti uomini/donne di ogni categoria master e le tre migliori società con i risultati dei loro primi cinque atleti. Tutto il percorso, con l’ausilio della Polizia Locale e di numerosi volontari, verrà chiuso al traffico veicolare per permettere una maggior sicurezza agli atleti.

Camminata Nerazzurra
Ma per chi non vorrà partecipare ad una competizione ma solo correre tra la gente, la mattina seguente, ovvero domenica 1 giugno alle ore 08.45, sempre dal Sentierone ci sarà la partenza della 8ª Camminata Nerazzurra. Questo evento già molto conosciuto dai bergamaschi permetterà a tutti di correre o camminare liberamente senza cronometro, per le vie della nostra città, impegnandosi a salire anche in Città Alta, su tre percorsi (6 km – 10 km – 17 km ) con il solo obbligo di indossare la maglietta nerazzurra che verrà consegnata al momento dell’iscrizione. Per i più attenti si potrà ammirare una suggestiva onda umana formata dai colori nerazzurri. Questa camminata vanta soprattutto elevatissimi numeri di partecipanti, infatti lo scorso anno si sono registrati più di 14.000 iscritti.

Gli organizzatori di queste tre manifestazioni, racchiuse in un unico evento, sperano di poter raccogliere i migliori consensi da parte dei partecipanti e soprattutto di poter avvicinare il maggior numero possibile di persone alla “corsa su strada” , sport che già riscuote un forte successo nella nostra provincia.

Sicuri che sarà un successo, vi aspettiamo!