Banner alto

Banner alto

Il 21 agosto torna la Maddalene Skymarathon, ottava edizione

Condividi su:

Mancano quattro settimane al via della competizione di skyrunning in Alta Val di Non. La Maddalene Skymarathon in programma per il 21 agosto 2016 giunge all’ottava edizione. Confermato il classico percorso di 45 km e 2.905 m di dislivello che da Senale in provincia di Bolzano porta a Rumo in Trentino. In programma anche la gara trail Maddalene Mountain Race, su un percorso meno selettivo di 25 km e 1.500 m di dislivello.

Senale Maddalene Vertical Race 2015 (6)

ph. credit Organizzazione

Senale/Rumo (Trento) – La macchina organizzativa della Maddalene Sky Marathon è in piena attività per preparare l’ ottava edizione della Maddalene Sky Marathon. La spettacolare gara di skyrunning in Alta Val di Non sarà valida per il campionato italiano skyrunning per la categoria YouthB U-23 e per il campionato regionale Trentino-Alto Adige. «Siamo pronti ad affrontare questa nuova sfida – spiega Sandro Martinelli, il presidente del comitato organizzatore – è un evento importante per valorizzare le nostre montagne. Grazie al sostegno degli sponsor e dei volontari stiamo ultimando i preparativi».

Il percorso della Skymarathon che da Senale (1.351 m) in provincia di Bolzano porta a Rumo (1.000 m) in provincia di Trento ad una quota media di 2.000 metri, ripercorre per gran parte il sentiero di quota Cai n. 133 dedicato al conte Aldo Bonacossa, uno dei primi esploratori della regione. Il punto più alto verrà toccato sulla cima del Monte Pin a quota 2.420 m nella parte finale del percorso. Sul percorso molte le malghe, i suggestive bivacchi, gli alpeggi ed i laghetti di montagna che faranno da cornice ai corridori.

Riproposto il gemellaggio con la “Suedtirol Skymarathon”, una competizione di corsa estrema che si terra il 30 luglio sulle montagne della vicina Val Sarentino in Alto Adige. Per i concorrenti che parteciperanno a entrambe le gare verrà stilata una classifica di combinata e oltre agli atleti che avranno fatto segnare il miglior tempo complessivo, verranno estratti ulteriori 7 premi a base di prodotti regionali tra i partecipanti.

Maddalene Mountain Race, seconda edizione
Dopo il successo della scorsa stagione l’organizzazione ha deciso di ripresentare la Maddalene Mountain Race, una gara trail meno selettiva di 25 km e 1.500 m di dislivello. «La gara più breve con ampi cancelli orari permette a più persone di avvicinarsi a questo sport e di partecipare a all’esperienza di corsa sulle nostre Maddalene». Ha detto Andrea Martignoni, del comitato organizzatore.
La partenza e il traguardo rimangono rispettivamente a Senale (1.350 m) in provincia di Bolzano ed a Rumo (1.000 m) in provincia di Trento. La prima parte del percorso ricalca in parte la Skymarathon e segue il percorso Cai – SAT Aldo Bonacossa nr. 133 fino al ristoro e cancello orario della Malga Kessel. Da qui i corridori che avranno scelto di gareggiare sulla distanza breve scenderanno attraverso sentiero naturalistico “confine di cultura – cultura di confine” fino all’abitato di Proves (1.420 m) per poi continuare tra prati erbosi fino al passo Fresna e scendere infine al traguardo di Rumo.

Le iscrizioni sono aperte sul sito www.maddaleneskymarathon.it fino al 18 agosto. Nel pacco gara i partecipanti troveranno una maglietta personalizzata ed altri gadget tecnici nonché prodotti regionali. Nel finale di stagione verrà riproposta la gara vertical sul Monte Luco in programma per il 29 ottobre prossimo.